L’abbronzatura fa impazzire gli italiani

Gli italiani non vogliono rinunciare alla tintarella e alla pelle bella abbronzata. Sembra, infatti, che il 40% degli abitanti del nostro vecchio stivale amino il sole e siano disposti a sfidare l’aria ariosa e calda dell’estate pur di non farsi mancare quel colorito scuro sulla pelle che fa tanto glamour durante le serate estive.

L’indagine è stata fatta dalla Coldiretti; questa ha costatato che della percentuale sopra indicata, una netta prevalenza è indicata dai giovanissimi, circa il 66 % seguiti subito dopo dalle donne con un dato del 53%. Dall’inchiesta si evince che non solo si ama la pelle bella abbronzata, ma che addirittura per molti sembra rappresentare una vera dipendenza: molti hanno dichiarato che riescono a rimanere sdraiati al sole anche per cinque ore filate.

Un comportamento che va in netto contrasto con quanto affermano da anni medici ed esperti, ossia di prendere il sole in maniera graduale e di prevenire malattie della pelle, anche gravi e scottature varie, usando tutte le norme preventive del caso.

La Coldiretti parla anche di quanto l’alimentazione possa essere amica dell’abbronzatura salvaguardando al contempo la salute delle persone. Il consiglio migliore sempre intramontabile è e rimane quello di evitare di prendere il sole nelle ore più calde delle giornate, anche e soprattutto in previsione del grande caldo che arriva proprio in concomitanza di questo fine settimana; ciò che si premura di dire a tutti gli italiani, è che la frutta e la verdura possono davvero aiutare e sostenere la salute e al contempo una bella tintarella della pelle.

A voi i segreti nascosti nella frutta e nella verdura che aiutano ad avere una pelle bella abbronzata.
Frutta ricca di vitamina A:

Carote, radicchio e albicocche sono sul gradino più alto del podio;
– Le insalate si rivelano però anche delle belle alleate – cicoria e lattuga per esempio si trovano anche loro ai primi posti in classifica tra gli amici dell’estate e soprattutto della salute e della bella pelle colorata.
– Seguono anche melone giallo, sedano, peperoni, pomodori, cocomeri e fragole.
Una novità interessante di questa estate 2013 è data dalla presenza sulle riviere romagnole di un vero personal trainer promosso dalla “Campagna Amica” in soccorso del turista, che aiuta sprigionando consigli e suggerimenti sul come mantenersi in forma e in buona salute sotto il sole per garantirsi una buona abbronzatura della pelle e al contempo tutelare la propria salute grazie appunto all’alimentazione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *