Caso Ruby: i giudici in sala consiglio – TV da tutto il mondo

Caso Ruby. Oggi i giudici si pronunceranno sul caso della giovane che negli ultimi anni ha catalizzato su di sè un’attenzione mediatica di livello internazionale. Davanti al Tribunale di Milano stazionano da ore gli inviati di numerose testate giornalistiche provenienti dal tutto il mondo.

Oggi tutte le prime pagine sono incentrate sulla vicenda che vede imputato Silvio Berlusconi, il quale ha espresso un chiaro sentore negativo sulla sentenza che arriverà in giornata. L’ex Premier di fatti ha detto che il mondo politico vede questa sentenza come un”ottima occasione per liberarsi di lui dalle scene politiche.

Lo stesso Berlusconi dalla sua villa di Arcore ha affermato che dopo la sentenza, probabilmente già nei prossimi giorni, tornerà in televisione per spiegare bene come “stanno le cose” ha dichiarato.

I PM di fatti hanno chiesto per l’imputato Silvio Berlusconi sei anni di reclusione e l’interdizione dagli uffici pubblici. Questa sentenza se si esprimesse di fatti a discapito di Berlusconi come lui asserisce, lo vederebbe fuori dal panorama politico di cui è stato protagonista negli ultimi vent’anni.

Stasera sono pronti a discutere su canale 5 in seconda serata nel corso del nuovo approfondimento del TG5  alcuni esponenti del mondo politico tra cui la Santanchè e Gasparri, i quali sono stati chiamati a pronunciarsi  su questo processo e la sentenza attesa nella giornata di oggi, anche se non è stato previsto un orario ben preciso.

Si ricorda che Silvio Berlusconi è accusato di prostituzione minorile e concussione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *