Calcioscommesse: deferite Lazio, Genoa, Lecce e 8 tesserati

La Procura Federale, esaminati gli atti di indagine della Procura della Repubblica di Cremona, ha deferito alla Commissione Disciplinare Nazionale 8 tesserati per illecito sportivo (Mauri, Milanetto, Cassano, Gervasoni, Zamperini, Benassi, Ferrario e Rosati).

A Mauri e Zamperini la Procura contesta anche la violazione dell’Art. 1, comma 1 (violazione dei principi di lealtà, correttezza e probità) e Art. 6, comma 1 (divieto di effettuare scommesse) del Codice di Giustizia Sportiva.

Per responsabilità oggettiva sono state deferite la Lazio, il Genoa ed il Lecce.

Per la partita Lazio-Genoa del 14 maggio 2011 sono stati deferiti Mario Cassano, Gervasoni, Mauri, Milanetto e Zamperini. Deferite Lazio e Genoa per responsabilità oggettiva. Riguardo la gara Lecce-Lazio del 22 maggio 2011 sono stati deferiti Benassi, Mario Cassano, Ferrario, Gervasoni, Mauri, Rosati e Zamperini. Deferite Lazio e Lecce per responsabilità oggettiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *