Pronostici 3.a giornata: occhi puntati sull’1 di Napoli e Fiorentina

Inter – Juventus Under
Dopo tante sfide con una sola ed unica favorita il derby d’Italia ritorna a regalare emozioni a questo campionato. L’Inter dalla sua ha San Siro con entusiasmo ritrovato, una difesa per il momento super e i laterali di centrocampo in grande spolvero. Dall’altra parte c’è una Juventus con un Vucinic in forte dubbio ma con la stessa fame di sempre, tutto questo potrebbe portare ad una partita bloccata per lunghi tratti della gara

Napoli – Atalanta 1
L’entusiasmo per Higuain e l’ottimo inizio di campionato ancora non è terminato. La doccia fredda non sembra dietro l’angolo per quello che si è visto anche se bisognerà fare particolare attenzione a questo rinnovato tridente dell’Atalanta. Benitez deve ancora inquadrare la difesa e questo potrebbe essere l’unico ostacolo.

Torino – Milan Gol
Un modo per coprire l’eventuale exploit del Toro di Ventura che in queste gare regala sempre ottime prestazioni. Il Milan dal canto suo ha un Kakà in più e un Balotelli formato azzurro ma dietro ci sono tante difficoltà in un reparto che da sempre crea grattacapi ad Allegri. I rossoneri possono vincere ma Cerci può fare a fettine Mexes e compagni

Fiorentina – Cagliari 1
Come per il Napoli anche in casa Fiorentina è difficile abbattere il grande muro dell’entusiasmo creato al Franchi. I viola devono sfruttare al meglio l’avvio esaltante in campionato traendo vantaggio dal proprio campo. Il Cagliari non è un avversario facile ed è nell’aria una gara ricca di emozioni ma Montella non può fermarsi.

Lazio – Chievo 1
Da anni in mezzo a mille polemiche ma la Lazio di Lotito in avvio di campionato fa sempre la sua figura. All’Olimpico il Chievo non avrà vita facile anche perché c’è da digerire del tutto il ko con la Juventus. Nonostante l’assenza di Hernanes (lo sostituirà Ederson) Petkovic sa cosa fare per poter penetrare la difesa gialloblù

Livorno – Catania X2
Di sicuro stiamo parlando di uno scontro salvezza e la maggior esperienza del Catania potrebbe fare la differenza. Maran sa che per poter disputare una seconda parte di stagione più tranquilla bisognerà fare punti da subito ed è questo il momento ideale. Il Livorno, anche se ha già conquistato punti, ha mostrato ancora limiti che in serie A potrebbero rivelarsi letali.

Udinese – Bologna X
La storia potrebbe esser contro l’Udinese sempre in difficoltà in avvio di campionato ma la carta dice altro. E’ una sfida tra reparti offensivi di grande qualità e per questo tra i vari Di Natale, Muriel, Diamanti o Konè ci si aspetta la giocata che può cambiare la partita. Tutto ciò potrebbe portare ad un punto che non farebbe male a nessuno

Verona – Sassuolo Under
Sfida salvezza più importante di Livorno-Catania tra due neopromosse. Ancora presto per disputare gare da dentro o fuori ed il punticino farebbe comodo ad entrambe. Tra Zaza e Toni ci si aspettano anche grandi numeri ma alla fine potrebbe vincere la paura

Sampdoria – Genoa 1
Il derby della Lanterna rimescola sempre le carte in tavola ma la Sampdoria quest’anno appare momentaneamente avvantaggiata sul Genoa di Liverani. I rossoblù devono ancora trovare tutto: dall’equilibrio all’anima, nonostante qualche buon giocatore. Solo con le motivazioni potrebbe cambiare l’inerzia della partita

Parma – Roma 2
Attenzione a questa Roma che con il Parma può proseguire la sua striscia positiva. La squadra di Garcia è in forma e nessuno si è reso conto del suo potenziale. Dietro ad una possibile sconfitta si celano i dubbi più grandi sulla stagione giallorossa. Con una vittoria si potrebbe parlare a lungo di questa squadra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *