Fiorentina News: buona la prima in Europa League, Ferreira battuto 3-0

Vittoria in scioltezza per la Fiorentina di Vincenzo Montella contro i portoghesi del Paços de Ferreira, nel match d’esordio di Europa League. Al Franchi finisce 3-0 per i viola, con i lusitani che non effettuano nemmeno un tiro verso la porta di Neto.

Il primo tempo risulta lento e privo di emozioni , a tratti soporifero, con le due squadre più preoccupate a difendere che ad offendere. Nessuna grande occasione fino al minuto numero 29, quando Rossi disegna una perfetta traiettoria su calcio d’angolo, trovando Gonzalo Rodriguez liberissimo nell’area piccola: l’uruguaiano non ha problemi a battere di testa il portiere avversario e a regalare il vantaggio ai viola. Il Paços non è mai pericoloso, si limita a fare del possesso palla sterile, senza creare pericoli che possano impensierire Neto. La prima “occasione” per i portoghesi arriva al 39′, con Irobiso che si gira bene dal limite, ma calcia altissimo sopra la traversa.

Il secondo tempo è, se possibile, meno emozionante del primo, la Fiorentina controlla agevolmente il match, congelando il pallone e non permettendo al Paços di affacciarsi nella sua metà campo. La partita si chiude al minuto 67 quando il giovane Ryder Matos, appena entrato al posto di Joaquin, raccoglie un cross basso di Borja Valero e batte per la seconda volta l’incolpevole Degra. Dopo il raddoppio i portoghesi si disuniscono ed è un gioco da ragazzi per la squadra di Montella segnare in contropiede con Pepito Rossi la rete del 3-0.

Esordio sul velluto dunque per i viola, che incamerano i primi 3 punti e possono guardare con fiducia alle prossime gare, nonostante due pezzi importanti come Cuadrado e Gomez siano ai box per infortunio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *