Serie B 6.a giornata: pari tra Empoli e Siena, cade il Palermo a Bari

Non smette di entusiasmare la Serie B Eurobet, giunta oggi alla 6.a giornata. Numerose le sorprese e i colpi di scena, a cominciare dalla vittoria del Bari, la terza consecutiva, contro il Palermo per 2-1, arrivata grazie ai gol di Sciaudone e Ceppitelli per i biancorossi e di Lafferty per gli ospiti. Il primo tempo sotto tono è stato fatale alla banda di Gattuso, che deve così patire la seconda sconfitta consecutiva. Zamparini comincia a spazientirsi…

Scialbo 0-0 nel derby toscano tra Empoli e Siena. Avrebbe dovuto essere il big match di giornata, ma le due compagini, più preoccupate a difendere che ad offendere, non si sono scoperte troppo, accontentandosi di 1 punto. Gli azzurri salgono a 14 punti e mantengono la testa della classifica, ma vengono avvicinati dal Cesena, vittorioso a Trapani per 0-1 grazie ad una rete di Volta, e dalla Virtus Lanciano, che ha espugnato il Romeo Menti di Castellammare di Stabia per 0-1.

Quarto posto solitario per il Varese, che sconfigge la Reggina per 1-0 con il gol numero 4 di Pavoletti in campionato. Bene anche lo Spezia, che vince a Terni 1-2 con i gol di Migliore ed Henty, e il Crotone, che contro il Modena ottiene la terza vittoria consecutiva, battendo i canarini per 3-1.

Prosegue il momento negativo per il Pescara: la squadra di Marino pareggia all’Adriatico contro l’Avellino per 1-1 (in gol l’ex Roma, Federico Viviani) ed è a secco di vittorie da 5 turni. Pareggio spettacolare tra Novara e Cittadella, 2-2 il risultato finale.

1 punto a testa anche per Carpi e Brescia, 0-0 il punteggio, lo stesso maturato a Padova tra i padroni di casa, che lasciano così quota 0, e il Latina, giunto al quarto pareggio in sei gare disputate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *