Le più belle locandine dei film, una rassegna amarcord

Non c’è una regola che possa stabilire se una locandina di un film sarà ricordata negli anni, o se essa sarà iconica al punto da descrivere il film meglio di una sua scena o dei suoi attori.
Sicuramente, quando i film fanno la storia del cinema anche le rispettive locandine entrano nell’immaginario degli spettatori. Ma è vero anche il contrario: un film può diventare famoso proprio grazie alla sua dirompente locandina, che ce lo imprimerà nella mente ancor prima di arrivare sul grande schermo.

L’uso del disegno foto-realistico, ad esempio, ci ha regalato alcune delle più belle e memorabili locandine di sempre

Non sempre però, la rappresentazione dei personaggi attraverso disegni più o meno realistici, o di scene effettivamente prese dal film in questione rendono la locandina memorabile. Un altro esempio di come una locandina possa colpire attraverso un stile minimal e tendenzialmente iconico ci è fornito da capolavori come Ghostbuster, Full Metal Jacket, Le Iene, American Beauty o Il silenzio degli Innocenti.

L’elenco sarebbe lungo, ma è certo che spesso nella storia del cinema le locandine hanno rappresentato dei piccoli capolavori, come accade anche per le cover dei dischi e CD musicali.

Accanto alle vere e proprie locandine, gli uffici marketing fanno sempre un maggiore uso di quelli che vengono chiamati teaser: immagini ambigue che si riferiscono al film e che hanno lo scopo di incuriosire lo spettatore, senza però rivelare nulla o quasi dei contenuti.
Questo stesso meccanismo viene applicato ai cosiddetti teaser-trailer, ovvero spezzoni brevissimi di film in uscita, che ne rivelano qualche dettaglio.

Per quello che riguarda le locandine più moderne, la tendenza è sempre più spesso orientata verso i collage in computer grafica, denotando anche una progressiva carenza di fantasia dei grafici e degli uffici marketing, come ci dimostrano queste recentissime locandine di cinecomic quali Ironman e Thor, che non brillano certo per l’originalità della composizione.

Iron-man-thor1

Iron-man-thor2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *