Cinema: il meglio del 2013 secondo Quentin Tarantino

Che Quentin Tarantino sia uno dei registi più importanti degli ultimi vent’anni è fuor di dubbio. Che sia sempre stato un maniacale cinefilo, anche. Sin da bambino, e poi anche crescendo (specie ai tempi dell’impiego al Video Archives della sua città), il regista di Knoxville si è nutrito di tutto ciò che è cinematograficamente commestibile, senza disdegnare alcuna tendenza: è proverbiale la sua vera e propria devozione verso il cinema di genere (blaxploitation, spaghetti-western e così via), trasudante in ogni sua singola opera.

E come ogni cinefilo che si rispetti, Quentin stila la sua Top 10 dei film da vedere quest’anno.
Una lista in cui trovano spazio quasi tutti i generi: si passa infatti dal fumettone Kick-Ass 2 (che insieme al primo, omaggia copiosamente Tarantino) alla fantascienza di Gravity (che qui da noi sta spopolando). E ancora, troviamo uno degli horror di maggior successo dell’anno, L’evocazione (The conjuring), la commedia apocalittica Facciamola finita (di Seth Rogen e Evan Goldberg) e l’ultima fatica (non molto fortunata ai botteghini) del trio Bruckheimer-Verbinski-Depp, The Lone Ranger.

Inoltre, Tarantino cita alcuni titoli che arriveranno (più o meno) presto nelle nostre sale: tra i più attesi l’ultimo di Allen, Blue Jasmine (a dicembre in Italia) e Before Midnight, con cui Richard Linklater chiude la sua trilogia romantica formata anche da Prima dell’alba e Prima del tramonto.

Non solo mainstream, ovviamente: tra i film più di nicchia, il regista di Pulp Fiction ci consiglia Afternoon delight, Drinking buddies e Frances Ha: tre pellicole indipendenti, che ci auguriamo possano trovare presto distribuzione qui da noi. Già solo per il fatto che ce li consigli uno come lui, valgono almeno un’occhiata.

Ecco la lista completa, in ordine sparso, dei dieci film del 2013 da vedere secondo Quentin Tarantino:

1. Afternoon Delight di Jill Soloway
2. Before Midnight di Richard Linklater
3. Blue Jasmine di Woody Allen
4. L’evocazione – The conjuring di James Wan
5. Drinking Buddies di Joe Swanberg
6. Frances Ha di Noah Baumbach
7. Gravity di Alfonso Cuarón
8. Kick Ass 2 di Jeff Wadlow
9. The Lone Ranger di Gore Verbinski
10. Facciamola finita – This Is The End di Seth Rogen e Evan Goldberg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *