Pronostici qualificazioni mondiali: Inghilterra-Montenegro, sfida incandescente

Pronostici qualificazioni mondiali sulle partite delle nazionali in scena oggi.

In una giornata apparentemente tranquilla spuntano fuori Ecuador-Uruguay in Sud America ma soprattutto Inghilterra-Montenegro in Europa. Quello in Brasile sarà un Mondiale storico e per questo sono previste partite incandescenti. I leoni inglesi devono difendere il piccolo vantaggio in classifica ma la pressione sarà tanta. Molti primati sono in cassaforte mentre per i secondi posti è piena bagarre.

Armenia–Bulgaria 2
Per continuare a sognare la Bulgaria ha l’obbligo di vincere e mantenere il secondo posto. Poi se Prandelli vincerà la sua ennesima partita tanto di guadagnato

Croazia–Belgio X2
La Croazia ha bisogno di un’impresa che solo il campo di casa può regalare. La generazione belga però sarà di quelle da ricordare e per entrare nella storia bisogna vincere il girone senza troppe paure. Con cinque punti in vantaggio la festa è comunque vicina, anche con un pari

Malta–Repubblica Ceca 2
La Repubblica Ceca negli ultimi anni non è mai stata in difficoltà come ora. Nel girone è quasi tutto perduto, ciò non toglie che a Malta si va per vincere

Bosnia Erzegovina–Liechtenstein 1 handicap
Prima contro ultima. Diciannove punti contro due, sono pochissimi i conti da fare. La Bosnia avrà vita facile nella speranza di un passo falso della Grecia, prima a pari merito nel gruppo G

Ucraina–Polonia Under
Sfida appassionante vista la grande lotta nel gruppo H. L’Ucraina infatti è ad un solo punto dalla capolista Inghilterra ma la Polonia spera ancora di rientrare nel gioco qualificazione. Sbilanciarsi da subito non sarà semplice per entrambe

Danimarca–Italia X
Con la qualificazione spazio a qualche esperimento ma attenzione a non fare figuracce. Prandelli ci tiene a mantenere l’immagine della sua Italia ma allo stesso tempo deve provare qualche giocatore in vista del Mondiale. Esperimenti si ma anche tanto onore da difendere

Albania–Svizzera 2
La Svizzera può tagliare il traguardo mondiale. Con i suoi sei punti di vantaggio dall’Islanda potrebbe essere tutto troppo semplice

Andorra- Romania 2
Con l’Olanda già qualificata è guerra aperta per la seconda posizione. In casa dell’ultima in classifica non si può far altro che vincere

Estonia–Turchia 2
Trasferta più difficile rispetto a quella della Romania ma stesso obiettivo, è ancora troppo presto per ritirarsi dalla lotta

Lussemburgo–Russia 2
C’è un primato da difendere, bisogna respingere l’attacco del Portogallo. Quel punto di vantaggio potrebbe essere oro e difendere la vetta del gruppo F in casa del Lussemburgo dovrebbe essere un’impresa agevole

Olanda–Ungheria 1
Si sa che in Olanda non esistono mezze misure. Primi nel girone con 22 punti ma non è un buon motivo per abbassare la guardia. Bisogna difendere tutto e aumentare ancora il vantaggio sull’Ungheria

Germania–Irlanda 1
Discorso molto simile a quello dell’Olanda mettendoci su anche la grande crisi irlandese i tedeschi non avranno grosse difficoltà a portare a casa i tre punti

Grecia–Slovacchia Gol
Partita davvero molto delicata. I padroni di casa non possono sbagliare niente altrimenti la Bosnia volerà via ma l’orgoglio slovacco è sicuramente un brutto ostacolo da superare

Slovenia–Norvegia Over
Ci si gioca la possibilità di superare o agguantare l’Islanda seconda del girone. È l’ultima chance per restare aggrappati al prossimo Mondiale

Svezia–Austria 2
E’ tempo di ultime possibilità ed anche l’Austria si gioca tutto in Svezia, sfida che può regalare sorprese

Inghilterra–Montenegro Gol
Questa sfida piomba in una giornata apparentemente tranquilla. Le prime posizioni sembrano quasi tutte designate o comunque in gioco di poco. Questa sfida invece si preannuncia rovente come poche. Hodgson deve dimostrare forza ma il Montenegro può giocarsi la carta della sorpresa. In palio c’è la vetta del girone ed il biglietto diretto per Brasile 2014

Portogallo–Israele 1 handicap
Per inseguire la Russia c’è un solo risultato da raccogliere e Cristiano Ronaldo sta già “affinando” gli scarpini

Spagna – Bielorussia 1
I campioni in carica non possono rischiare di perdersi un mondiale del genere e con una gara in meno non sono ammessi cali di tensione

Colombia–Cile 2
Sfida d’alta quota con vista Brasile 2014. La lotta è aperta su tutti i fronti ma sicuramente chi vincerà questa gara si assicurerà il secondo posto del raggruppamento. Il Cile però sogna lo sgambetto ed il sorpasso sulla squadra colombiana

Ecuador–Uruguay 2
L’Ecuador dovrà cercare di difendere la foga uruguagia perché entrambe sono al quarto posto e puntano al sorpasso sul Cile. E’ un grande e avvolgente intreccio quello della prime posizioni, le temperature saranno altissime

LE ALTRE
Islanda–Cipro 1, Galles–Macedonia X, Moldavia–San Marino 1, Lituania–Lettonia 1, Azerbaigian–Irlanda del Nord Gol, Faer Oer–Kazakistan 1, Honduras–Costa Rica 1, Venezuela–Paraguay Over

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *