Facebook in tilt: like, commenti e aggiornamenti di status negati

Se non riuscite a pubblicare un post, aggiornare il vostro status, condividere una foto, mettere like e commentare post degli amici non pensate che qualcuno si sia divertito a segnalare il vostro account e farlo mettere in quarantena per qualche ora. Mashable diffonde la notizia di un bug che a livello globale sta impedendo a milioni di utenti di interagire con il social network, bloccando l’attività su profili privati e pagine aziendali.

Verifiche fatte da diversi indirizzi IP confermano che il bug non è un caso isolato, ma dall’America all’Italia tanti sarebbero gli account paralizzati. Inutile segnalare il guasto al centro assistenza della compagnia. Nessuna risposta alle richieste di chiarimento che sono state inoltrate al team di Zuckerberg ed anche Downrightnow, noto portale per il monitoring dei siti web, riporta che lo status del network è down.

Non troppo tempo fa – giugno 2013 – Zuckerberg aveva peccato nella privacy diffondendo sei milioni di mail e numeri di telefono, poi riparando il guasto. La lista dei bug non si esaurisce a questi due episodi, segno che la macchina così perfetta non è. Peccato che molte aziende ormai ricorrano a Facebook per la propria attività commerciale e di marketing ed un malfunzionamento simile comporta la perdita di views, clienti ed opportunità di business. Facebook non perderà utenti per questo, ma gli utenti vittime della temporanea paralisi magari qualche opportunità sì.

Le uniche voci che si sentono attualmente sono quelle di reclamo degli utenti usando l’hashtag #facebookdown. Da Facebook tutto tace.

[Fonte: Mashable.com]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *