La reputazione oggi è sul filo del web

L’invio del Curriculum vitae, senza badare alle barriere geografiche, avviene tramite Internet, i colloqui si effettuano attraverso Skype, le reviews di lavoro si leggono ed effettuano esclusivamente on line e la meritocrazia passa in maniera diretta dal filo del World Wide Web.

La gestione della Web reputation è una delle peculiarità richieste, ormai, per i soggetti che si approcciano al mondo dei Mass Media e delle aziende.

SDA Bocconi School of Management, l’università milanese dei manager di domani, propone infatti un corso sulle molteplici sfaccettature di questa nuova clausola del marketing d’assalto.

L’obiettivo principale posto dalle lezioni e dalle conferenze è quello di affrontare i temi di frontiera relativi alla valorizzazione e alla protezione della brand reputation applicate e traslate alle aziende di moda e di design in quello che viene definito un mercato globale, digitale e interconnesso.

Com’è noto, le nuove forme e norme di comunicazione digitalizzate ed interattive permettono all’utenza di avere un rapporto diretto con il fornitore d’immagine e di prodotto attraverso un coinvolgimento, imminente ed immanente, con le realtà dei blogger e dei testimonial, la gestione della brand reputation su internet. L’adozione diffusa di filiere produttive complesse fa emergere una serie di quesiti di natura strategica e legale con cui le aziende si devono confrontare richiedendo una maggiore integrazione tra strategie legali, di marketing e di supply chain.

“I confini legislativi della comunicazione digitale, le best practices di brand management online e le modalità di protezione della filiera saranno discussi e affrontati da esponenti del mondo aziendale, legale ed accademico in una prospettiva internazionale, confrontando le legislazioni dei diversi paesi e gli impatti sugli obiettivi delle diverse funzioni aziendali.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *