Fiorentina news: domani contro il Pandurii per conquistare i 16esimi

La Fiorentina vola in Romania per chiudere il discorso qualificazione, in modo tale da potersi concentrare sul campionato fino a febbraio. I sedicesimi di finale di Europa League sono ad un passo, ai viola potrebbe bastare anche un pareggio domani alle 19 contro il Pandurii, se il Paços de Ferreira non dovesse battere il Dnipro. Il tecnico gigliato, Vincenzo Montella, però, vuole la vittoria contro la squadra di Târgu Jiu, per dare continuità agli ottimi risultati che la sua truppa sta ottenendo in questa inizio di stagione.

L’allenatore campano dovrà far fronte a diverse assenze che rendono complicata la scelta degli undici da schierare domani in Romania, anche se gli scarsi valori tecnici della compagine rumena gli permetteranno di applicare il turnover in vista del campionato. Non sono stati nemmeno convocati Pepito Rossi (il talento ex Villarreal ha avvertito un leggero fastidio all’anca durante il match contro il Milan di sabato ndr), Ambrosini e Pizarro, per questo motivo l’ex tecnico del Catania ha aggregato alla prima squadra i giovani Fazzi, Empereur e Capezzi. Quest’ultimo, viste le precarie condizioni di Ilicic e Mati Fernandez, appena rientrati dai rispettivi infortuni, potrebbe addirittura trovare spazio come titolare nel centrocampo viola assieme ai veterani Borja Valero e Aquilani.

In difesa, oltre al portiere brasiliano Neto, dovrebbero esserci Roncaglia e Marcos Alonso (riposo per capitan Pasqual) sugli esterni, mentre Gonzalo Rodriguez e Compper dovrebbero agire da centrali. Dubbio in attacco su chi giocherà assieme ai giovani Iakovenko e Ryder Matos. Certamente sarà uno fra Joaquin e Cuadrado, data la penuria di attaccanti, con probabile avvicendamento tra i due affinchè arrivino entrambi in buone condizioni al match di campionato contro la Sampdoria. Di seguito la lista completa dei 21 convocati di Montella:

Alonso, Aquilani, Borja Valero, Capezzi, Compper, Cuadrado, Empereur, Fazzi, Fernandez, Iakovenko, Ilicic, Joaquin, Lezzerini, Munua, Neto, Pasqual, Rodriguez, Roncaglia, Ryder, Savic, Tomovic.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *