Twitter introduce le Timeline personalizzate

Twitter ha annunciato che è stata introdotta una nuova funzione che permette di creare timeline. Ogni utente quindi può creare una timeline personalizzata in cui aggiungere tweet dello stesso argomento o con lo stesso hashtag per facilitare la fruizione delle notizie più importanti ed interessanti di un determinato topic.

Le timeline create dagli utenti saranno pubbliche, quindi visibili a tutti, e i tweet possono essere aggiunti manualmente o in maniera programmata usando le API. E la rivoluzione consiste proprio nel fatto che non esisterà un’unica infinita e confusa timeline per tutti, ma ce ne saranno tantissime create sulla base di ciò che gli utenti ritengono rilevante.

Ogni pagina di timeline personalizzata ha naturalmente il suo permalink per far conoscere agli altri l’esistenza della pagina e c’è anche la possibilità di incorporare la timeline sui propri siti web.

Per creare una timeline personalizzata di Twitter è necessario registrarsi a TweetDeck e il processo è semplicissimo. Nella propria pagina di TweetDeck è già stata aggiunta la voce “custom timelines” nella colonna delle funzioni sulla sinistra e cliccandoci sopra appare una nuova colonna, quella della timeline apppunto, di cui è possibili decidere il nome, la descrizione della pagina e iniziare ad aggiungere i tweet letteralmente trascinandoli dalla timeline principale.

La nuova funzione offerta da Twitter è sicuramente utile e interessante. In primo luogo poiché la personalizzazione sembra essere diventata un elemento necessario in tutti i settori, ma soprattutto perché agevola la fruizione delle informazioni anche per quegli utenti che, non consultando Twitter in ogni momento, possono perdersi notizie o informazioni per loro rilevanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *