Welcome back Gisele! La regina delle passerelle è tornata e lo scettro è ancora suo

Essere madre è un lavoro a tempo pieno ma la donna moderna riesce a divincolarsi, in maniera assai abile, tra casa e lavoro. La donna che ama il suo lavoro non riuscirà a star troppo lontana da esso.

È, infatti, il caso della supermodella Gisele Bündchen che, nonostante avesse pensato di appendere al chiodo il suo tacco 15, è tornata ad incantare sulle passerelle durante la Settimana della Moda di San Paolo, nel suo amato Brasile.

La statuaria indossatrice trentatreenne, madre di due bambini, ha dimostrato che le due gravidanze non hanno in alcun modo cambiato le sue invidiabili forme. La sua pancia piatta e le sue gambe lunghissime hanno oscurato le giovanissime promesse della moda che hanno condiviso con lei il catwalk durante il défilé Colcci.

Spettatori in visibilio.

Gisele è la modella più pagata del mondo, secondo Forbes, e ha confermato ancora una volta con la grazia del suo portamento il suo essere all’altezza del cachet stellare.

Leggiadria e creatività, sono le virtù racchiuse nella super Top Model che, dopo aver presenziato alla FW, ha realizzato la sua nuova linea di lingerie “Gisele Bündchen Brazilian Intimates” per l’autunno/inverno 2014.
La collezione, di cui la stessa Gisele è testimonial, punta molto sulle tonalità delicate e tenui come il bianco ed il celeste ma non respinge l’idea di utilizzare per i suoi capi intimi il sensuale e classico nero. Il rosa fucsia, sposando le tendenze del momento che hanno visto l’avvento del fluo, è uno dei colori più cool di stagione ed è pensato per le più giovani. Per chi ama il mood audace ma di classe, Gisele propone un’ampia scelta di completini in seta, formalmente appartenenti alla categoria basic, ma impreziositi da ricami in pizzo nero.

Gisele è tornata. È mamma, è imprenditrice e, come indossatrice, è ancora la migliore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *