Consigli per sfruttare al meglio Twitter

Sono 400 milioni i tweet che ogni giorno vengono inviati nel mondo, vale a dire oltre 4500 al secondo. Questi numeri rendono l’idea di quanto Twitter sia diffuso nel mondo. Questo perché non è solo un social network dove scrivere le proprie idee ma è soprattutto un mezzo di comunicazione e di informazione. Infatti sono molti gli uomini di cultura, di spettacolo, giornalisti e politici che usano i tweet per raccontare il mondo.

I numeri che vi abbiamo enunciato sono davvero enormi per un social network che è nato solo il 21 marzo 2006 quando Jack Dorsey, all’epoca amministratore delegato, mandò il primo tweet. La nazione europea ad avere il primato per tweet inviati è proprio l’Italia con una media di 2 al secondo.

Ma non tutti sanno sfruttare le potenzialità di questo social network e così Dom Sagolla, uno dei fondatori di Twitter, ha scritto un libro chiamato “140 caratteri – la guida per essere brevi con stile” dove elenca una serie di consigli per sfruttare al meglio Twitter: “La maniera migliore, quella che funziona sempre, è essere se stessi: immagina di essere sul palco davanti ai tuoi amici e alla tua famiglia: qualsiasi cosa urli, sussurri o bisbigli nel microfono si sentirà. Ma ricorda, Twitter è testo: le inflessioni e il tono della tua voce devono essere tradotte in parole. Questo è il trucco!”.

Un altro consiglio è quello di non superare i 140 caratteri nei quali, bisognerebbe essere il più possibile interessanti e non scrivere più di due o tre tweet al giorno per permettere alle persone di ritweettarvi. Bene, ora sta a voi esprimere le vostre idee e farvi strada nel migliore dei modi nel mondo digitale! Buona fortuna!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *