Bundesliga, 14.a giornata: il Dortmund riparte dal terzo posto

Wolfsburg-Amburgo, questa la sfida di stasera che aprirà la 14.a giornata di Bundesliga. Alla Volkswagen Arena i padroni di casa cercano il sesto risultato utile consecutivo (4 vittorie e un pareggio), sintomo che la squadra in verde sta vivendo un momento d’oro coronato dal quinto posto a soli 3 punti dal Moenchengladbach.

Domani invece sicuramente i fari saranno tutti puntati sul match che andrà in scena alla Coface Arena di Mainz tra appunto il Mainz 05 e il Borussia Dortmund. La squadra di Klopp, dopo la pesante sconfitta contro il Bayern Monaco la settimana scorsa, nella sfida di Champions contro il Napoli ha tirato fuori gli artigli, e sembra intenzionata a fare lo stesso anche in campionato per recuperare il prima possibile i punti persi.

Il Bayern Monaco invece ospiterà l’Eintracht Braunschweig. Inutile dire che per gli uomini di Pep sembra solo una formalità ma la squadra di Torsten Lieberknecht è stata già capace di fermare il Leverkusen, che faccia un’altro scherzetto alla capolista?

Altra partita che sulla carta è già scritta quella si giocherà alla BayArena tra Bayer Leverkusen e Norimberga. Hyypiä e i suoi uomini stanno facendo una campionato sopra ogni aspettativa e non hanno voglia di lasciare il secondo posto. Un’altra sfida tutta da seguire poi è quella tra Schalke 04 e Stoccarda. Lo Schalke dell’ex milanista Boateng è in piena corsa per un posto in Europa mentre lo Stoccarda si trova in un momento difficile con solo una vittoria nelle ultime cinque partite.

A chiudere il programma del sabato ci penseranno le interessanti sfide tra Hertha Berlino e Augusta all’Olympiastadion e Hoffenheim-Werder Brema che si giocherà alla Rhein-Neckar-Arena.

Domenica poi di nuovo in campo per giocare i due posticipi. Alle 15.30 alla HDI-Arena si scontreranno Hannover 96 e Eintracht Francoforte. Alle 18.30 infine Borussia Moenchengadbach-Friburgo con i primi che vogliono tenersi il quarto posto, mentre il Friburgo dopo un’avvio di stagione critico, sta macinando punti verso una salvezza che non sembra più così lontana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *