Mark Twain, la sua casa in vendita su internet a 4 milioni di dollari

Estesa per oltre 1.700 metri quadrati e immersa in un parco di 28 acri sulla Diamond Hill Road, l’affascinante tenuta di Stormfield si trova a Redding, nel Connecticut. Progettata e costruita per sé da Mark Twain nel 1908, il cui vero nome è Samuel Langhorne Clemens, venne poi completamente distrutta da un terribile incendio due anni prima della morte dello scrittore. Nel 1935 fu però ricostruita stando fedelmente alle piantine dell’originale, ma riducendone leggermente le dimensioni.

Oggi, un annuncio su Immobiliare.it stabilisce che Stormfield, una delle due storiche proprietà immobiliari possedute da uno degli scrittori pilastro della narrativa americana, è stata messa in vendita sul mercato d’oltreoceano per 4 milioni di dollari, un prezzo veramente basso considerando il fatto che il suo valore dovrebbe essere inestimabile in quanto tesoro della cultura.

Anche dopo il restauro, la struttura ha conservato le stesse caratteristiche della costruzione originaria: colonne di pietra, cancelli in ferro battuto (quelli scelti da Twain), elegantissimi e curatissimi giardini e spaziosissime terrazze in pietra. Mentre l’interno consta di quattro camere da letto, sei bagni, una piscina appartata e protetta con impianto di riscaldamento dell’acqua, un garage per tre automobili e una struttura che era stata pensata per parcheggiare la carrozza dello scrittore. Sui soffitti invece si possono ammirare intagli nel legno e pitture corrispondenti all’originale (impercettibili le modifiche apportate dai professionisti per riprenderne luci e colori).

Un’occasione imperdibile per i collezionisti d’oltremare che con molto probabilità si batteranno per accalappiarsi un tesoro così prezioso ma a quanto pare economicamente abbordabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *