Prada apre a Stoccolma

La globalizzazione ormai riguarda tutti i campi dello scibile umano, moda compresa. Non si parla più solo di paesi alle prime armi per lo sviluppo, come Cina e Medio Oriente; la notizia di oggi riguarda la Svezia, dove il mondo del lusso firmato Prada ha aperto il suo primo monomarca.

Niente meno che la prestigiosa Birger Jarlsgatan di Stoccolma per il famoso marchio di moda nato nel 1913 per mano di Mr. Mario Prada, oggi diventato uno dei brand più riconosciuti da tutto il mondo del lusso, del fashion e della moda.

Il progetto del punto vendita è firmato da Roberto Baciocchi e si sviluppa su un solo piano: un totale di 585 metri quadri di superficie dove la clientela potrà vagare tra le proposte più chic del lussuoso mondo della moda.

Collezioni maschili e femminili di pelletteria, accessori, calze, e soprattutto i vari capi d’abbigliamento femminile del marchio di moda famoso in tutto il mondo.

La facciata è caratterizzata da due maestosi ingressi e vetrine, tutto questo si inserisce in modo armonioso nella cornice in pietra dell’edificio. L’atmosfera all’interno cambia rispetto allo sfarzo esterno: intima e accogliente, lo spazio è scandito da una serie di stanze dedicate alle diverse tipologie di prodotto Prada.

La trama interna è moderna e luminosa, dominata dal tema della scacchiera che nasce nel pavimento; la base, invece, con aree destinate all’abbigliamento femminile e alle calzature, è caratterizzata dalla moquette. Gli ambienti che accolgono la pelletteria per uomo e donna sono rivestiti da pannelli in tela verde, con teche in acciaio lucido dai profili sottilissimi; tavoli rotondi di cristallo, divani curvi e velluto verde completano l’arredamento.

Da oggi, per i fashion victim, c’è un motivo in più per pianificare un viaggio nella capitale della Svezia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *