La nuova chat Instagram Direct è il risultato di un taglia e cuci

Instagram ha annunciato agli utenti un nuovo servizio di messaggistica diretta, chiamata Instagram Direct, che permette di inviare fotografie o video in modo privato a più di quindici followers alla volta. È infatti lo stesso fondatore dell’applicazione, Kevin Systrom, che alla presentazione del recente cambiamento ha affermato: “Ci sono volte in cui vorresti non dover condividere con tutto il mondo, ma solo con un ristretto gruppo di persone”.

La voce che anche Instagram potesse adottare un servizio di messaggistica diretta girava per i corridoi da tempo e l’invito ad un evento speciale che le principali testate giornalistiche di tecnologia hanno ricevuto pochi giorni fa da parte di Instagram, faceva ben sperare che fosse finalmente giunta l’ora.
Instagram è l’ennesima applicazione che offre il servizio di messaggistica, oltre a Facebook e Twitter, per non parlare delle applicazioni come Whatsapp e Snapchat.

Ma quali sono quindi le novità di Instagram Direct che la rendono diversa dalle altre chat? Come per Snapchat la comunicazione è basata sulla condivisione di foto e video, ma con Instagram questi possono essere modificati prima di essere inviati. Inoltre, come con Twitter si ricevono messaggi dalle persone che seguite e come su Facebook c’è una cartella apposita per contenere quelli di sconosciuti.
Un mix di funzionalità e caratteristiche prese in prestito da altre chat che rendono quella di Instagram la più interessante e completa al momento.

L’interfaccia è molto simile a quella di Snapchat, ma è interessante scoprire che secondo un sondaggio la maggior parte degli utenti di Instagram, circa 150 milioni al mese e 75 milioni al giorno, non ha mai usato Snapchat, che invece conta di più di 30 milioni di utenti.
In generale gli affezionati sembrano apprezzare il nuovo Instagram Direct e si mostrano poco interessati al fatto che sia un perfetto, ma non proprio casuale, potpourri di caratteristiche di altre chat.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *