Deep Purple, il gruppo sarà in Italia il 18 luglio 2014

I Deep Purple, la cui anima del gruppo è Ian Gillian (voce), seguito da Steve Morse (chitarra), Roger Glover (basso), Ian Paice (batteria) e Don Airey (tastiere), sono una celebre hard rock band inglese originaria di Hertford, formatasi nell’aprile del 1968 e diventata popolare internazionalmente con lo strepitoso brano intitolato “Smoke on the Water“, che nel 1972 fa sì che l’album “Machine Head” raggiunga i primi posti delle classifiche.

Considerati pionieri dell’heavy metal insieme ai Led Zeppelin e ai Black Sabbath, i Deep Purple, che hanno venduto più di 100 milioni di copie dei loro dischi in tutto il mondo, sono ricordati anche per l’album di successo “Deep Purple in Rock” (1970) e il live “Made in Japan” (1972), pietra miliare della musica rock.

Ecco che arrivano nuove indiscrezioni a riguardo, circa la concreta possibilità che la band di Ian Gillian & soci voglia fare un concerto in Italia, programmato per il 18 luglio 2014, in occasione del Festival Collisioni, organizzato in Piemonte, nella cittadina di Barolo (Cuneo), dal 19 al 21 luglio prossimi. Durante questo evento musicale, i Deep Purple riproporranno brani tratti dal loro ultimo lavoro, “Now What?“, diciannovesimo album del gruppo pubblicato il 26 aprile 2013, e canzoni del loro periodo d’oro settantiano. Tra i pezzi nuovi spiccano sicuramente “A Simple Song“, “Hell to Pay” e “All the Time in the World“.

Infine, per non farvi sfuggire l’allettante opportunità di ascoltare dal vivo dei veri e propri mostri sacri dell’hard rock britannico, ricordatevi che i biglietti per partecipare al live dei grandi Deep Purple, sono già in vendita su Ticket One al costo di 26 euro con l’aggiunta dei diritti di prevendita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *