Michael Schumacher in coma

Contrariamente a quanto diffuso in un primo momento, le condizioni di salute di Michael Schumacher destano serie preoccupazioni.

Nel bollettino medico diffuso in serata dal centro ospedaliero universitario (Chu) di Grenoble , dove è stato ricoverato il campione di formula uno a seguito del brutto incidente mentre sciava, si legge che al momento del ricovero “il signor Schumacher soffriva di un trauma cranico grave, con coma”. Dopo il tempestivo intervento neurochirurgico per ridurre l’emorragia cerebrale, “le condizioni restano critiche”.

Il 44enne pilota tedesco si trovava fuori pista a Meribel, in compagnia del figlio, quando ha urtato duramente la testa contro una roccia. Nonostante portasse il casco, il trauma cranico è risultato sin da subito piuttosto grave. Al capezzale di Schumi, oltre alla moglie Corinna e ai figli, è arrivato da Parigi anche il professor Gerard Saillant, lo stesso che lo aveva operato nel 1999 dopo il brutto incidente di Silverstone.

Intanto per Schumi sono numerosi i messaggi di solidarietà dagli ex colleghi come Felipe Massa, che ha affidato a Twitter il suo messaggio all’ex compagno in Ferrari: “Sto pregando Dio per proteggerti fratello! E mi auguro una tua pronta guarigione Michael!”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *