Frutta e verdura fanno bene all’amore

Un nuovo studio canadese ha dimostrato che gli uomini con diabete hanno meno probabilità di soffrire di disfunzione erettile se mangiano molta frutta e verdura. Quindi il consumo di questi prodotti potrebbe essere una sorta di vaccino contro l’impotenza?

Gli scienziati dell’Agenzia di sanità pubblica hanno esaminato i dati provenienti da un sondaggio del 2011 di poco meno di 1.500 uomini diabetici. I risultati potrebbero essere un’indicazione che una dieta equilibrata e vegetariana aiuta a prevenire problemi di erezione, dicono gli esperti. La disfunzione erettile affligge ben il 45% degli uomini con diabete.

Lo studio è basato su un’indagine dei pazienti sulla loro salute e stile di vita e trova solo una associazione tra il rischio di questa malattia e gli alimenti che hanno riferito di mangiare, il che sottolinea una relazione causa-effetto. È stato dimostrato che il rischio è diminuito del 10%, con ogni porzione supplementare che i pazienti mangiavano ogni giorno, una relazione “dose-risposta”, che potrebbe rafforzare il nesso tra i due fattori. Dopo filtrando altri fattori come l’età, lo status socio-economico, l’istruzione, l’indice di massa corporea, l’attività fisica e le complicazioni da diabete come danni ai nervi, hanno concluso che la probabilità di soffrire di problemi di erezione era minore con il consumo di alimenti ricchi di vitamine.

Per dimostrare un collegamento tra la disfunzione erettile e il consumo di frutta e verdura, sarebbe necessario uno studio più rigoroso su pazienti assegnati in modo casuale a gruppi diversi, con quelli di un mangiare una dieta ricca di prodotti freschi, e l’altro no, valutandone i risultati” ha osservato il dottor Harper. Il dottor Hux, che non era coinvolto nello studio ha espesso un parere su questo studio: “Consumare più prodotti potrebbe semplicemente aiutare a controllare di zucchero nel sangue, che a sua volta ridurre i danni ai piccoli nervi , uno dei fattori di disfunzione erettile“.

Originariamente, si pensava che l’impotenza fosse causata da ansia e problemi psicologici, ma in realtà, fino al 90% di tutti i casi l’impotenza ha l’origine fisica anziché psicologica, come appunto il diabete o gli squilibri di un colesterolo alto, l’obesità, il cancro alla prostata, gli squilibri ormonali.

La scienza medica suggerisce che queste condizioni possono essere gestite o curate, grazie ad alcuni accorgimenti, come la dieta vegetariana, ricca di fibre, cereali integrali, a basso contenuto di grassi, impedendo così i blocchi arteriosi. Il consumo di carne può influenzare la mia vita sessuale, poiché aumenta la quantità di ormoni sintetici nel corpo, che possono contribuire a ridurre il numero di spermatozoi e aumentare il rischio di tumori testicolari. Inoltre, meglio modificare la dieta, che ricorrere a farmaci come il Viagra, che possono portare effetti collaterali indesiderati.

Quindi piccoli accorgimenti e buone abitudini di stile di vita, possono migliorare la situazione.

[Fonte: National Post]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *