Guglielmo Scilla, in arte Willwoosh, fa coming out su YouTube

Dopo quasi un anno di assenza dalla rete, il celebre youtuber Guglielmo Scilla, in arte Willwoosh, torna in pista, e decide di farlo in modo a dir poco geniale. Nel video pubblicato sul suo canale YouTube, Scilla, uniformandosi a quella che è una delle tendenze del momento, fa una lista delle 10 cose che gli piacciono e delle 10 cose che non gli piacciono. E in questo modo svela, in modo assolutamente spontaneo e disinvolto, la sua omosessualità.

Presentando la lista delle 10 cose che ama, infatti, afferma: “Le cose che mi piacciono sono le ciliege, il sushi, i libri, il rumore della pioggia, il ca**o, Londra, l’indie, le stelle, i murales e gli indovinelli”. Tra le cose che non gli piacciono, invece, figurano “il caldo, le scale, la febbre, i formaggi stagionati, la fi*a, Charizard, lo spam, il calcio, le ingiustizie e i marsupi”.

Classe 1987, Guglielmo Scilla è uno degli youtuber italiani più famosi. E’ stato un pioniere in questo senso, perché uno dei primi ad aver sfruttato le potenzialità del Tubo e ad aver dato l’esempio alla generazione di youtuber che sono nati solo successivamente.

La sua carriera, iniziata in rete, è poi sconfinata nel piccolo e nel grande schermo (con dei ruoli nei film “Una canzone per te”, “10 regole per fare innamorare”, “Fuga di cervelli” e nella fiction “Baciato dal sole”). Scilla è anche scrittore, speaker radiofonico per Radio Deejay e tra i protagonisti del musical “Grease”. E proprio in questi giorni è tornato in Tv in qualità di concorrente di Pechino Express.