Categorie: Lifestyle News

Viaggi all’estero, dal 3 giugno l’Italia riapre: i dettagli

Dal 3 giugno riparte una nuova fase per l’Italia, quella che prevederà anche la riapertura dei viaggi all’estero. Vediamo i dettagli di questa novità

Tutto pronto per la riapertura delle frontiere. Dopo la fine dell’emergenza Covid e l’attesissima Fase 2, l’Italia inizia già a pianificare quella che sarà la Fase 3, che significa anche viaggi all’estero e quindi riapertura delle frontiere, oltre alla riapertura dei trasferimenti interregionali. La crisi coronavirus sta scemando, i contagi sono sempre meno e ora si inizia a guardare con più ottimismo al futuro.

Fra le novità che avremo già a partire dal prossimo mese ci sarà la possibilità di tornare a viaggiare e di visitare nuovamente gli altri Paesi d’Europa. Nel decreto e nel successivo Dpcm che il Governo ha in cantiere per le prossime ore c’è anche la possibilità di entrare in Italia dai Paesi dell’Unione Europea, dell’area Schengen compresi Svizzera e Monaco, a partire dal 3 giugno. Viaggi all’estero, quindi, ma anche possibilità di tornare dall’estero in Italia.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Il Coronavirus cambia i viaggi in aereo: cosa si può fare e cosa no

Viaggi all’estero, quando tornano i voli intercontinentali

Foto di Jan Vašek da Pixabay

Se per quanto riguarda l’area Schengen c’è una data certa in merito alla riapertura delle frontiere, ed è il 3 giugno, c’è molta più incertezza per quanto riguarda i viaggi all’estero fuori dall’Europa. I viaggi all’interno della UE sono regolati dalla stessa Commissione europea, che sta coordinando la riapertura dei confini grazie all’ausilio della ECDC. L’Agenzia che l’Unione Europea ha per le malattie si occuperà di mappare il territorio europeo, con un interesse particolare per il flusso di viaggiatori tra aree con una alta densità di contagio. Per il momento sono arrivate le linee guida da Bruxelles, ora si attende che siano tutti i paesi comunitari ad adeguarsi e a riaprire le frontiere. Diverso il discorso per le frontiere esterne all’Europa. Nel resto del mondo non si potrà viaggiare almeno fino al 15 giugno, in attesa di capire quando sarà tolto il blocco.

Foto di Jan Vašek da Pixabay
Share
Published by
AntonioP