Patty Pravo e Mia Martini: la storia di una rivalità mai finita
Patty Pravo e Mia Martini: la storia di una rivalità mai finita

Patty Pravo e Mia Martini: la storia di una rivalità mai finita

Patty Pravo e Mia Martini. Lo sceneggiato “Io sono Mia”, andato da poco in onda su RaiUno, mette di nuovo in luce storie di antica rivalità tra le due

E’ andata in onda in replica su RaiUno quattro giorni fa la fiction “Io sono Mia”. Lo sceneggiato ripercorre parte della vita e della carriera dell’amata e mai dimenticata Mia Martini, interpretata da una fantastica Serena Rossi. La cantante ci lasciò nel 1995 a causa di un probabile suicidio. Quest’ipotesi non fu mai verificata del tutto ma una cosa è certa: la Martini soffriva enormemente per la ghettizzazione subita a causa delle voci diffamatorie sul suo conto e sul fatto che fosse portatrice di sfortuna.

La fiction (ricordiamo una biografia non conforme ed autentica al 100%) ha scoperchiato vecchie polemiche e malumori. Esse riguardano soprattutto personaggi noti, alcuni ancora in vita, che all’apoca non solo non spalleggiarono Mia Martini, ma furono anzi i primi fautori di dicerie e pessimi comportamenti. A distanza di 25 anni non sembra essersi placato il desiderio di rivalsa della gente che tanto ha amato la cantante calabrese e che ancora si emoziona riascoltando la sua voce calda e vibrante.

Ma chi furono queste persone? Fu la stessa Mia Martini a dircelo in un’intervista degli anni ’80 facendo espressamente nomi e cognomi. “Eravamo ormai arrivati all’assurdo, per cui decisi di ritirarmi. Patty Pravo e Fred Bongusto furono i primi a dire che io portassi jella“. Continuò dunque la Martini: “In RAI non trasmettevano più le mie canzoni e i discografici le rifiutavano. Gianni Boncompagni era un amico e mi arrecò la delusione più dolorosa. Quando entrai in uno studio di cui era il regista disse alla troupe di stare attenta perchè al mio ingresso poteva accadere di tutto.”

Fred Bongusto e Gianni Boncompagni non ci sono più. Cosa avrà detto invece adesso Patty Pravo?

FORSE POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Io sono Mia su Rai1: perché non c’è Renato Zero

Patty Pravo rompe il silenzio su Mia Martini

Patty Pravo e Mia Martini
Mia Martini – Facebook

Patty Pravo corre ai ripari. Le polemiche suscitate dalla riproposta in tv dello sceneggiato “Io sono Mia” rivelano l’attrito che intercorreva tra lei e la Martini. Patty Pravo non ci sta, non accetta che il suo nome venga associato a chi avrebbe diffuso la diceria che la cantante calabrese portasse sfortuna.

La Pravo parla di contenuto falso e offensivo. Tempo fa, ossessionata dai fan della Martini che l’hanno ricoperta d’insulti tramite social media, ha deciso di pubblicare un comunicato dai toni forti e che minacciano la voglia d’intraprendere vie legali qualora fosse necessario. Nel testo si evince che la Signora Strambelli (il suo nome all’anagrafe) prende le distanze dalle affermazioni attribuitele riguardo Mia Martini e se infastidita ulteriormente è pronta a sporgere denuncia per diffamazione a mezzo stampa ed Internet per tutelare la propria persone e reputazione.

A sua difesa interviene Platinette, al secolo Mauro Coruzzi, che dice: “Le conoscevo entrambe, attribuire queste parole a Nicoletta (la Pravo) è un’assurdità. La leggenda che vuole Mimì jettatrice deriva da un impresario che la prese per una serata in Sardegna. Patty Pravo è molto competitiva ma non si permetterebbe mai di dire una cosa del genere.”

FORSE POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> E’ morto Ezio Bosso, la musica piange il compositore

 

Visualizza questo post su Instagram

 

A seguito dei messaggi dal contenuto falso e offensivo ricevuti nei giorni scorsi, sono costretta a pubblicare il seguente comunicato. Patty Pravo

Un post condiviso da Patty Pravo (@patty_pravo_official) in data: