Morto John Peter Sloan, insegnante d’inglese e comico di Zelig
Morto John Peter Sloan, insegnante d’inglese e comico di Zelig

Morto John Peter Sloan, insegnante d’inglese e comico di Zelig

Se ne va uno dei personaggi più amati della televisione italiana. John Peter Sloan, noto insegnante d’inglese e comico di Zelig è morto.

Una notizia a dir poco inaspettata che arriva come un fulmine a ciel sereno. Si è spento poche ore fa John Peter Sloan, noto insegnante d’inglese, inventore di alcuni corsi di assoluto successo, e comico tra i più apprezzati del circus di Zelig. Ancora sconosciute le cause della morte dell’attore che sarebbe avvenuta a Menfi, cittadina della provincia di Agrigento nella quale John si era stabilito da diversi anni, aprendo anche una scuola d’inglese. Negli ultimi giorni Sloan stava continuando a lavorare intensamente su diversi progetti tra i quali la registrazione di diversi audiolibri e nuovi corsi d’inglese per italiani. A dare notizia della prematura scomparsa dell’attore nato a Birmingham è stato Herbert Pacton, amico di John Peter Sloan che ha scritto un lungo post su Facebook.

FORSE POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Ci lascia uno dei più grandi batteristi della storia della musica: è morto nelle scorse ore Jimmy Cobb batterista Jazz da sempre al fianco dei più grandi.

Morto John Peter Sloan, da Zelig alle lezioni di inglese

John Peter Sloan è morto ieri sera: a portare via il comico di Zelig è stato un attacco cardiaco. Nato a Birmingham, Sloan aveva 51 anni. Arrivato in Italia nel 1990 si era fatto apprezzare per la partecipazione a Zelig, ma anche per i suoi seguitissimi corsi di inglese. Dal 2016 si era trasferito in Sicilia a Menfi dove aveva aperto la Sloan Scuola d’inglese: luogo di apprendimento dell’inglese destinato a tutti, dai bambini agli adulti, dagli studenti ai docenti. Nella sua carriera anche diversi spettacoli teatrali in cui si impegna nel doppio ruolo di protagonista e regista.