Balotelli Brescia, ora è rottura totale: decisione drastica di Cellino
Balotelli Brescia, ora è rottura totale: decisione drastica di Cellino

Balotelli Brescia, ora è rottura totale: decisione drastica di Cellino

Mario Balotelli e il Brescia sembrano arrivati davvero ai titoli di coda. Una decisione drastica del presidente Cellino sorprende tutti

Sembrava potesse diventare una bella favola, la prima vera occasione di riscatto di un talento sprecato, che a 30 anni può guardarsi indietro ed avere diversi rimpianti. Uno di questi sarà sicuramente il Brescia, per Mario Balotelli. Arrivato la scorsa estate con una mossa abbastanza sorprendente, annunciato come il salvatore della patria in casa di una neopromossa, le cose non sono andate come sperava SuperMario né come sperava Massimo Cellino. “Una scommessa persa, ma persa di brutto”. Così ha laconicamente commentato il presidente bresciano l’epilogo ai ferri corti con il suo ormai ex pupillo. E adesso la situazione rischia di complicarsi ancora di più, arrivando nelle aule di tribunale. Rottura totale, Balotelli non si è presentato ai primi allenamenti e il Brescia vorrebbe rescindergli il contratto unilateralmente.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Riquelme, Saviola e “Caniggia Ginola”: i 3 figli dell’ex calciatore Elva

Rescissione? Balotelli “sfida” il Brescia: la foto sui social e la ripresa degli allenamenti

Balotelli rescissione Brescia
Mario Balotelli (Getty Images)

La rottura definitiva è arrivata nei giorni scorsi. C’era in programma un incontro fra Balotelli e Cellino per chiarirsi e cercare di andare avanti, ma l’incontro è saltato perché l’assemblea di Lega a cui partecipava il presidente del Brescia si è protratta oltre il dovuto. Per questo motivo Balo ha richiesto di essere reintegrato, allegando alla lettera una richiesta di un risarcimento di 400mila euro. A quel punto si è rotto tutto e adesso il Brescia sta pensando di arrivare addirittura alla rescissione unilaterale del contratto, portando il calciatore in tribunale. Lui non fa una piega e, come spesso gli accade, provoca il suo “nemico” sui social. In una storia di qualche giorno fa appariva in un’immagine pre-allenamento chiudendo con una frase provocatoria: “Ho imparato il silenzio da chi parla troppo”. Come finirà? Staremo a vedere, ma appare difficile vedere ancora Balotelli in campo col Brescia, se non si ricompone la frattura.

Balotelli Brescia Cellino
Mario Balotelli (Getty Images)