Gli italiani tra coronavirus ed estate: come cambia la vacanza
Gli italiani tra coronavirus ed estate: come cambia la vacanza

Gli italiani tra coronavirus ed estate: come cambia la vacanza

Si avvicina l’estate 2020 e gli italiani sono divisi tra coronavirus e voglia di viaggi: come cambia la vacanza ai tempi del Covid-19

A causa della pandemia da COVID-19, gli italiani che andranno in vacanza saranno molti di meno rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. A dirlo è un’indagine realizzata da Confturismo-Confcommercio insieme a SWG. Ad aprile appena un quinto della popolazione ha confermato di voler andare in vacanza questa estate. Ma per fortuna la quota di persone è aumentata, complice il miglioramento della situazione contagi. Ad oggi poco meno della metà degli italiani passeranno l’estate altrove.

Rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso c’è stato un calo drastico dei viaggi. Durante l’estate 2019 circa il 70% degli italiani ha trascorso le vacanze fuori casa, mentre quest’anno appena il 48% farà lo stesso. Ridotti anche i viaggi e la loro durata, massimo 3 giorni e un quinto della popolazione non andrà proprio in vacanza. Ci si aspetta un’estate dura, dopo un periodo di lockdown totale in tutta Italia e nel mondo.

FORSE TI INTERESSA >>> Boris Johnson apre le porte del Regno Unito agli italiani – Video

La vacanza degli italiani questa estate sarà molto più breve

estate vacanza
Aeroporto con aerei Alitalia, foto di Getty Images

Questa estate sarà disastrosa per quelle attività che puntavano tutto sui turisti più che sui residenti. A preoccupare ulteriormente la ripresa del turismo è la modalità di viaggio di più di un terzo degli italiani. Infatti circa il 35% della popolazione farà viaggi con pernottamenti di massimo 3 giorni in zone vicino la propria abitazione. Non c’è molto ottimismo per le zone ricche di turisti negli anni scorsi, contando l’assenza degli stranieri.

Gli italiani hanno scelto il mare: meta privilegiata di 1 italiano su 2. Per il trend del virus è in salita anche il numero di persone che passeranno le vacanze estive in montagna. Quest’ultima attrae per gli spazi aperti, inoltre rappresenta il 23% delle scelte fatte dagli italiani per la propria destinazione.

FORSE TI INTERESSA >>> Viaggi in aereo, sconti sui prezzi dei biglietti: Ryanair in prima fila