UFFICIALE – Muratore dalla Juventus all’Atalanta per 7 mln. Ma è polemica social
UFFICIALE – Muratore dalla Juventus all’Atalanta per 7 mln. Ma è polemica social

UFFICIALE – Muratore dalla Juventus all’Atalanta per 7 mln. Ma è polemica social

La Juventus ha annunciato di aver ceduto Simone Muratore all’Atalanta per 7 mln di euro. Netta plusvalenza per i bianconeri, che ha alzato un polverone sui social

Se ne è tanto parlato in questi giorni, adesso il trasferimento di Simone Muratore dalla Juventus all’Atalanta è ufficiale. Ad annunciarlo è il club bianconero, che attraverso un comunicato apparso sul sito ufficiale scrive: “Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver raggiunto l’accordo con la società Atalanta B.C. S.p.A. per la cessione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Simone Muratore a fronte di un corrispettivo di € 7 milioni, pagabili in quattro esercizi.”

L’operazione Muratore porterà nelle casse bianconere una plusvalenza di circa 6,8 milioni di euro. Una ventata di aria fresca per il club bianconero, che ha però generato tante polemiche a causa della valutazione del calciatore.

Intanto, anche l’Atalanta sui social ha salutato il nuovo acquisto: “Muratore è un giocatore dell’Atalanta. Benvenuto Simone!”

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE – Speranza: “L’obbligo di quarantena per i turisti stranieri va mantenuto”

Muratore all’Atalanta, è polemica social: “Plusvalenza fittizia”

simone muratore
Simone Muratore con la maglia della Juventus (Getty Images)

Dopo la notizia dell’ufficialità del passaggio di Simone Muratore dalla Juventus all’Atalanta, si è subito alzato un polverone sui social. Il pomo della discordia è relativo alla valutazione del calciatore. “7 milioni per un giocatore che non ha neanche una pagina Wikipedia”, “La Juve fa una plusvalenza fittizia per avere uno sconto su Kulusevski”. Questi sono solo alcuni dei tanti tweet polemici sull’argomento. Non è passata inosservata neanche l’entrata in campo del calciatore nella scorsa partita con il Lecce, in cui ha fatto il suo esordio assoluto in Serie A. Per i più, Sarri ha fatto entrare il calciatore su ordine della società, per giustificare l’onerosa cessione ai bergamaschi. D’altronde, su Transfermarkt il centrocampista ha un valore di 125 mila euro.