Cina, scoperto nuovo virus potenzialmente pandemico
Cina, scoperto nuovo virus potenzialmente pandemico

Cina, scoperto nuovo virus potenzialmente pandemico

In Cina è stato scoperto e isolato un nuovo virus potenzialmente pandemico. Nel pieno dell’emergenza Coronavirus, i laboratori cinesi stanno sorvegliando il ceppo.

Siamo ancora nel bel mezzo dell’emergenza legata al diffondersi del Coronavirus, con oltre mezzo milione di vittime accertate per Covid al mondo, che in Cina i ricercatori hanno scoperto e isolato un nuovo virus. Un virus potenzialmente pandemico, proprio come il Covid, che per caratteristiche somiglia molto all’H1N1, che causò la pandemia nel 2009. Anche questo nuovo virus è stato isolato dagli animali, precisamente dal maiale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus, i dati confortanti dell’ultimo bollettino

Il nuovo virus sotto la lente dei ricercatori

Lo studio nei laboratori cinesi fa parte di un programma di prevenzione sanitaria, che ha l’obiettivo di scoprire sul nascere, isolare e studiare nuovi virus che possono essere potenzialmente pandemici. L’OMS a sorvegliare il tutto dall’altro, con le Università di Pechino e Shandong che hanno condotto la ricerca su questo nuovo ceppo. Un virus che per caratteristiche è molto simile, fanno sapere, all’H1N1, che divenne virale nel 2009.

I primi studi, dopo l’isolamento del virus dai maiali, hanno evidenziato come il virus sappia attaccare l’uomo, ma ancora non ha completato il passo successivo: quello cioè di trasmissione da essere umano a essere umano. Una ricerca, condotta per tempo, che dà ampi margini di tempo per la creazione di un vaccino prima che il virus possa espandersi con la velocità del Covid.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus, superato il mezzo milione di vittime