Cecilia Capriotti è wild su Instagram. Lato A pazzesco – FOTO
Cecilia Capriotti è wild su Instagram. Lato A pazzesco – FOTO

Cecilia Capriotti è wild su Instagram. Lato A pazzesco – FOTO

Cecilia Capriotti su Instagram condivide una foto dal sapore decisamente “selvaggio” Top leopardato e lato a esplosivo. E fa subito il pieno di like.

Attrice, show girl ed ex modella, Cecilia Capriotti si gode l’estate e lo fa mostrando a tutti i suoi momenti di relax. A Panarea la bella Cecilia si rilassa in barca dove, tra il mare e il sole, mette in mostra un fisico decisamente mozzafiato. A colpire è il top leopardato che però nasconde a fatica le sue grazie. Il lato A della Capriotti infatti è super e mostrarlo così in primo piano (come potete vedere nella foto di seguito) ha letteralmente scatenato il suo pubblico, quello maschile in particolar modo ovviamente. La Capriotti, che su Instagram conta poco più di 440 mila seguaci, in poche ore ha quasi 5000 like con questo scatto, e il conto non si ferma certo qui.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Diletta Leotta, è sempre show su Instagram

Cecilia Capriotti, l’ultima foto su Instagram

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Essere felici cosi’…con il vento fra i capelli ed il sale addosso…. ma soprattutto con il mio amore piu’grande 💖 #mariaisabelle #panarea #vibes #summer

Un post condiviso da Cecilia Capriotti (@ceciliacapriottichic) in data:

E a giudicare dal tipo di scatto condiviso dall’ex modella, non fatichiamo a capire il perché della pioggia di like e di apprezzamenti. La Capriotti, che a inizio anni 2000 partecipò anche a Miss Italia classificandosi quarta, oltre alla professione di show girl (fu una delle vallette del programma sportivo Dribbling) conta anche qualche apparizione sul grande e piccolo schermo. Apparve, per esempio, in To Rome with Love di Woody Allen nel 2012, sicuramente la produzione più importante alla quale ha preso parte. Dal 2018 è ospite fissa nel talk show di Pomeriggio Cinque.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Diletta è single? Le ultime sulla rottura con Scardina