Esplosione a Beirut: almeno 10 vittime e 400 feriti – Video

Esplosione violentissima a Beirut, in Libano: colonna di fumo altissima, danni ingenti alle abitazioni, almeno 10 vittime ma numeri in aumento

Violenta esplosione a Beirut, in Libano, a Bayt al Wasat.

Aggiornamento 19:25

Notizie drammatiche arrivano dalla capitale del Libano. Secondo le prime fonti, vi sarebbero almeno 10 morti e 400 feriti, ma il numero è destinato ad aumentare. Come afferma il collega della CNN Ghazi Balkiz, danneggiate le abitazioni fino a 10 km di raggio dall’esplosione. I nosocomi della città sono presi d’assalto da persone colpite da schegge di vetro o da arti rotti.

Aggiornamento 18:45

La Croce Rossa libanese ha svelato come sul posto vi siano 30 squadre di soccorsi già al lavoro. Ancora ignote le cause dell’esplosione, ma sono esclusi raid aerei o missili. Decine le persone ferite, mentre molti sarebbero intrappolati sotto le macerie. L’esplosione ha investito una vasta zona della città. Alcune fonti svelano come si tratti di un’incidente in un deposito di fuochi d’artificio.

Aggiornamento 18:20

Le esplosioni sarebbero due, entrambe nella zona del porto come afferma il Daily Star. Molti i danni, così come pare vi siano tantissimi feriti. Sul luogo dell’esplosioni vi sarebbero già le forze di polizia, i soccorritori ed i vigili del fuoco.  Le cause, al momento, sarebbero ancora sconosciute.

Violenta esplosione a Beirut, in Libano, pochi minuti fa a Bayt al Wasat, davanti alla sede del partito Al Mustaqbal. Non vi sono dettagli su feriti o morti né danni a palazzi circostanti. Il primo ministro libanese Saad Hariri, come riferisce l’emittente Lbci, starebbe bene ed al lavoro.

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Esplosione in Cina nella provincia di Hubei: sei morti – Video