Grave incidente in Friuli, donna cade in un dirupo sul Monte Veltri

La vittima del grave incidente sul Monte Veltri in Friuli sarebbe una settantenne che camminava con figlia e nipote.

Una settantenne è rimasta coinvolta in un grave incidente durante una camminata sul Monte Veltri in Friuli Venezia Giulia. Secondo le prime ricostruzioni la donna, che stava facendo una camminata con la figlia e la nipote, è inciampata ed è caduta in un dirupo situato sul versante est del monte. Sul posto sono intervenute le squadre del Soccorso Alpino di Forni Avoltri e Forni di Sopra. Necessario anche l’intervento dell’elisoccorso per trasportare la vittima dell’incidente in ospedale. Secondo i soccorritori la donna è viva ma in condizioni gravissime per colpa delle ferite dovute alla caduta.

LEGGI ANCHE >>> Messina, frana sulla strada panoramica dopo la bomba d’acqua

In Friuli oggi altri due incidenti in montagna

incidente friuli
Un elicottero del Soccorso Alpino (Wikimedia Commons)

L’incidente che ha coinvolto una settantenne scivolata in un dirupo sul Monte Veltri non è l’unico infortunio ad alta quota avvenuto oggi in Friuli Venezia Giulia. Questa mattina infatti una donna di 46 anni originaria di Padova si è fratturata un arto mentre camminava lungo il Rio Simon, nelle Alpi Carniche Orientali. Per sua fortuna nel suo gruppo di escursionisti c’era un soccorritore alpino che ha chiamato i soccorsi dopo averle stabilizzato l’arto rotto. Sul posto è intervenuto l’elisoccorso che l’ha trasportata in ospedale per le cure necessarie. Verso le 14 invece un ragazzo ha chiamato il Soccorso Alpino nella località di Curnila. Un giovane originario della provincia di Treviso era infatti rimasto bloccato in una pozza d’acqua dalla quale non riusciva ad uscire. I soccorritori sono arrivati sul posto insieme ai Vigili del Fuoco, ed è stato necessario l’uso di un paranco meccanico per riuscire a tirare fuori il ragazzo dall’acqua. Per fortuna il ragazzo non ha riportato lesioni gravi nell’incidente.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Bollettino Covid 8 agosto, ancora tantissimi nuovi contagi