Chiusura discoteche: oggi riunione Governo-Regioni

In Calabria la governatrice Joel Santelli già da qualche giorno ha approvato la chiusura delle discoteche. Provvedimenti anche in Emilia e Veneto. Oggi riunione tra Governo e Regioni.

Con i casi accertati di Coronavirus che sono tornati a salire in modo preoccupante, il Governo potrebbe attuare in tutto il territorio nazionale delle nuove disposizioni volte al contenimento del contagio. Il trend è quello legato ai molti giovani, tanti dei quali di ritorno da vacanze all’estero, che risultano positivi al tampone per il mancano rispetto delle norme anti Covid. Ragazzi che sono tornati a Brescia da Pag sono ora in isolamento, dopo giorni di movida in cui (come testimoniato al rientro) in pochi indossavano la mascherina nelle discoteche.

Proprio le discoteche e le sale da ballo potrebbero essere i prossimi locali “colpiti” dalle nuove disposizioni. In Calabria sono già state chiuse, in Emilia e Veneto capienza ridotta della metà e distanziamento obbligatorio all’interno. Per oggi pomeriggio prevista una riunione tra i rappresentati del Governo e delle Regioni per discutere sul da farsi considerato soprattutto il trend preoccupante di contagi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Covid, i dati dell’ultimo bollettino 

Coronavirus, in arrivo stretta sulle discoteche. Chiusura possibile?

Tutto quello che al momento si sa è che il ministro per gli Affari regionali Francesco Boccia ha convocato per le ore 16 di oggi una riunione con i rappresentati delle regioni. Saranno presenti anche il ministro della Salute Roberto Speranza e il ministro dello Sviluppo economico Stefano Patuanelli che, assieme ai vari governatori discuteranno delle possibili nuove linee guida per quanto riguarda le discoteche e le sale da balle? Che sia un arrivo una nuova stretta per questo tipo di locali? Aggiornamenti importanti sono attesi nelle prossime ore.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Berlino, riapertura bordelli con importanti restrizioni