Coronavirus, bollettino 15 agosto: nuovo aumento dei contagi

I numeri del bollettino sul coronavirus in Italia del 15 agosto: ancora un aumento dei contagi e crescono anche i decessi, tutti i dati

Superati i seicento positivi in un giorno: i dati dell’ultimo bollettino sul coronavirus in Italia fanno paura. Sono 629 i nuovi positivi registrati il 15 agosto per un totale di 253.428 casi complessivi dall’inizio dell’emergenza. Gli attualmente positivi sono 14.406, 157 in più rispetto a ieri. Importante aumento anche dei deceduti: sono 35.392, con un incremento di 158 unità rispetto al 14 agosto. Tra questi però ci sono anche 154 morti provenienti da Parma e non dichiarati nei mesi scorsi. Quindi i decessi delle ultime ventiquattro ore sono 4. Il Veneto è la regione con il più alto numero di contagi nell’ultimo giorno (120), a seguire la Lombardia con 94 positivi.

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus in Spagna, il governo chiude le discoteche

Coronavirus, 15 agosto: cresce l’allarme per la riapertura delle scuole

Coronavirus, vacanze all'estero: le misure Regione per Regione
Coronavirus (Getty Images)

Con i numeri dell’ultimo bollettino sul coronavirus, relativo al 15 agosto, cresce l’allarme per le condizioni del nostro paese. La crescita dei contagiati preoccupa gli esperti, soprattutto in vista della riapertura delle scuole tra meno di un mese. Proprio quello è un appuntamento cerchiato in rosso perché rappresenta una prova importante per tutta Italia. Dal CTS arriva l’invito a mantenere bassi i contagi perché con l’avvio dell’anno scolastico è “inevitabile una crescita dei positivi”.

Da più parti si moltiplicano gli appelli al rispetto delle norme di precauzione. Dal distanziamento all’utilizzo della mascherina alla corretta igiene delle mani, tutte cose che in molti sembrano aver dimenticato. Non pochi gli episodi che arrivano a testimoniare quanto si sia dimenticato ciò che è accaduto appena qualche mese fa. Un ‘lasciar andare’ che influisce sicuramente sulla curva epidemiologica e che tra qualche settimana potrebbe avere conseguenze serie sulla tenuta del Paese.

LEGGI ANCHE >>> Covid-19, cinque ragazzi in gravi condizioni in Puglia