È morto Jack Sherman, addio al chitarrista dei Red Hot Chili Peppers

È morto Jack Sherman, chitarrista dei Red Hot Chili Peppers per il primo album e tour della band. Aveva 64 anni, ancora ignote le cause della morte

È morto Jack Sherman, chitarrista dei Red Hot Chili Peppers Aveva 64 anni e al momento sono ancora ignote le cause della morte.

Sherman entrò nel gruppo nel 1983 per sostituire il chitarrista Hillel Slovak, contribuendo alla scrittura dell’album Fresky Styley, uscito due anni dopo quando Sherman già non faceva più parte della band che sul proprio profilo Instagram ha ricordato il chitarrista.

 

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Maguire, manette per il capitano del Manchester United in vacanza