Suarez: parla in latino, la parodia sull’esame è virale – VIDEO

Non solo inchieste, interrogatori e indagini sull’esame di Suarez. Il caso della settimana rivisto in chiave ironica dal comico Fabio Celenza. Il risultato è esilarante.

Suarez si avvicina alla Juventus: la mossa per sbloccare la trattativa
Luis Suarez (Getty Images)

È sicuramente il caso della settimana: la truffa dell’esame di italiano di Suarez, superato “brillantemente” dal Pistolero (stando alle dichiarazioni degli esaminatori post test), ma in realtà frutto di un accordo tra l’Università per stranieri di Perugia e l’entourage del giocatore (o chi per lui). Un esame dalla durata solita di un paio d’ore superato in 12 minuti dall’attaccante, per di più con il giocatore che è arrivato a Perugia già sapendo le risposte delle domande che gli sarebbero state fatte.

Dalle indagini emerge che Suarez abbia dovuto presentarsi e indicare, su un foglio, le parole corrispondenti, tra le altre, a “cocomero” e “supermercato“. Tanto è bastato al neo giocatore dell’Atletico Madrid per superare l’esame e ottenere il B1 di italiano, valido per l’ottenimento dello status di comunitario. Nel registro degli indagati sono finiti la rettrice dell’Ateneo e il direttore generale, con gli inquirenti che vogliono chiarire l’eventuale coinvolgimento della Juventus, club inizialmente interessato a tesserare il giocatore.

Mentre proseguono le indagini però c’è chi ha voluto scherzare su questo scandalo: è il comico e doppiatore Fabio Celenza.

Esame Suarez: “parliamo latino” e il “futuro passato”

Esame Suarez: c’è il video. Ma è di Fabio Celenza