Antonella Clerici contro ogni forma di razzismo: “Il male sono gli adulti”

Antonella Clerici torma a concedersi durante un’intervista: la conduttrice televisiva esprime un netto e chiaro parere nei confronti del razzismo.

Antonella Clerici
Antonella Clerici (gettyimages)

Per fortuna, ancora oggi, nel mondo dello spettacolo c’è chi prende parola e si scaglia contro ogni tipo di violenza, bullismo, ma soprattutto razzismo. Sembra essere una cosa scontata, ma non lo è affatto. Alzare la voce, spesso, è sinonimo di coraggio e grande intelligenza. In un mondo ove si punta all’omologazione di massa.

Una delle ultime a parlare contro ogni forma di razzismo è stata Antonella Clerici. La conduttrice di È sempre mezzogiorno, si è concessa a una lunga intervista a VeroTv. Durante il dialogo si è parlato un po’ di tutto, anche dei suoi nuovi progetti. Il momento più alto e profondo, però, è stato toccato quando la Clerici ha voluto parlare della figlia Maelle, avuta dall’ex compagno Eddy Martens. Una parola contro il razzismo, una volta per tutte.

“I bambini sono innocui, gli adulti influenzano”: le parole di Antonella Clerici contro il razzismo

antonella clerici
Antonella Clerici (Getty Images)

Antonella Clerici esce allo scoperto (neanche così tanto) e invece di parlare soltanto di televisione e gossip, spezza una lancia a favore dell’integrazione. Durante l’intervista a VeroTv la conduttrice ha palesemente dichiarato: “Mia figlia Maelle ha una nonna nera, e un nonno bianco. Una africana e uno italiano. Non è assolutamente un problema. Il danno lo fanno gli adulti quando parlano in un certo modo dinanzi ai loro figli”.

Dura e cruda la Clerici, che addossa la colpa alle troppe parole gettate al vento da qualche papà o mamma del tutto ignorante. E come darle torto. Poi, la conduttrice sempre sorridente, si è espressa anche sul suo nuovo programma: “È bello poter tornare in Tv con questo nuovo format, mi mancava. Sono contenti anche mia figlia Maelle e mio marito Vittorio, che tengo sempre un po’ sulle spine. Con gli uomini non si sa mai”. Lo dice sorridendo la Clerici, chiudendo l’intervista con l’immancabile battutina sugli uomini.