Covid-19, il bollettino del Ministero della Salute, del 18 ottobre aggiornato alle 17:17

Il Ministero della Salute ha reso noti i dati dell’epidemia da Covid-19, aggiornati a domenica 18 ottobre, tramite il consueto bollettino. 

BOLLETTINO
Bollettino (Fonte Ministero della Salute)

Il Ministero della Salute ha appena diramato il consueto bollettino con i dati aggiornati al 18 Ottobre sull’emergenza sanitaria da coronavirus. Salgono ancora i casi di contagio in Italia. Oggi si registrano casi 414.241, 11.705 più di ieri. In salita anche gli attualmente positivi 126.237 (+ 9.302) ed i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 750 gli accessi di oggi in ospedale,  45 in più di ieri. I guariti si attestano a 251.461 unità con un incremento di + 2.334. Nelle ultime 24 ore i decessi arrivano 69 a per un totale di 36.543 vittime dall’inizio dell’emergenza sanitaria

Covid-19, prima denuncia per una festa con più di sei persone

Conte (getty images)
Conte (getty images)

La seconda ondata di Covid-19 non dà tregua a milioni di cittadini in Europa e nell’intero Globo. La politica è impegnata su diversi fronti, tra protocolli e nuovi DPCM, per evitare nuovi lockdown e allo stesso tempo cercare di contenere l’emergenza socio-sanitaria e la circolazione del virus. Con i nuovi provvedimenti, che proibiscono le feste private e gli assembramenti con un numero superiore alle sei persone, aumentano inevitabilmente il numero di denunce. Questo quanto successo a Vinovo, in provincia di Torino.

PER AFFROFONDIRE CLICCA QUI>>> Covid e nuovi provvedimenti. Denuncia a Torino

Coronavirus, 31enne romano senza patologie pregresse rischia la morte per COVID-19

bollettino
Ospedale Covid-19 (Fonte GettyImages)

L’Italia sta attraversando nuovamente un periodo di forte crisi dovuto alla pandemia da Coronavirus. A subirne le conseguenze sono, in primo luogo, gli ospedali con le terapie intensive sotto sforzo. Lo Spallanzani di Roma ha raggiunto una capienza del 60/70% fermando, dunque, i ricoveri.

Proprio a Roma è stato ricoverato un ragazzo 31enne di Ostia, Diego Giannella positivo al COVID-19. Le condizioni del paziente sono davvero preoccupanti, è arrivato al pronto soccorso che non riusciva a respirare autonomamente. I medici sono rimasti sorpresi dalla forte carica virale che hanno riscontrato dalle analisi effettuate al ragazzo. Diego non aveva nessuna patologia pregressa e risultava perfettamente in salute, adesso, invece, il suo apparato respiratorio è completamente collassato ed è stato intubato. Dopo aver effettuato una tac, i medici hanno riscontrato una acuta polmonite interstiziale da Covid-19.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> Coronavirus Campania, coprifuoco per Halloween. De Luca sull’Indipendent