Justine Mattera va in chiesa, ma lo spacco è vertiginoso lo stesso – FOTO

Justine Mattera sempre più provocante su Instagram: lo spacco è notevole, i follower in visibilio sui social per l’italo americana

Justine Mattera
Justine Mattera (gettyimages)

E’ sempre più sexy e provocante, anticonformista per eccellenza e perfetta da far invidia Justine Mattera, show girl italo statunitense, da tempo stabile nel nostro Paese ed ormai più che radicata. La Mattera infatti vive e lavora in Italia dal 1994 e non si è più mossa.

Una carriera brillante in televisione, anche e soprattutto al fianco di Paolo Limiti, uomo con il quale è stata sposata per due anni prima del divorzio. Ma Justine Mattera ha ugualmente trovato il grande amore, Fabrizio Cassata sposato nel 2019 e dal quale ha avuto due figli, Vivienne Rose e Vincent Michael.

La Mattera ha lavorato, dicevamo, tanto in televisione, tra programmi ma anche film, perfino sul grande schermo. Negli ultimi tempi, però, sembra essersi ritirata a vita privata. Solo sporadiche apparizioni, piccole ospitate, forse decisa ad uscire dalle scene per dedicarsi unicamente alla famiglia.

Justine Mattera super su Instagram

Justine Mattera
Justine Mattera

La Mattera però è attivissima, invece, sui social e non smette di dare spettacolo. Provocante, super sexy, l’italo americana mette sempre in mostra il suo corpo, lasciando spesso i fan a bocca aperta. Migliaia di follower e, contestualmente, di like per pose erotiche in cui mostra sempre più centimetri di pelle.

Senza veli o vestita, Justine Mattera trova sempre il modo di far parlare di sé, come accaduto nell’ultimo post pubblicato. La show girl è davanti ad un cancello di ferro all’esterno di una chiesa e, pur coperta, trova ugualmente il modo di mettere in mostra qualcosa.

Il cappotto griglio e lungo fino praticamente alla caviglia ma la Mattera alza la gamba sinistra e la mette in mostra per i suoi fan; ciò nonostante si vedono solo pochi centimetri di pelle, considerato come la 49enne indossi stivali di camoscio marroni alti fino alle ginocchia.

Due le immagini, entrambe davvero d’effetto, all’esterno dell’antica chiesa di Baggio, a Milano. Nella prima foto è solo appoggiata al cancello in ferro, mentre nella seconda immagini si aggrappa con le mani alle inferriate e reclina il volto all’indietro, tenendolo in alto quasi a voler simulare il tentativo di aprire le stesse con la forza ma invano.