Ricetta del supplì con l’ingrediente di stagione: una bontà unica

Il supplì è un fritto sfizioso che piace proprio a tutti. La ricetta di un supplì originale con ingredienti di stagione: la zucca! Irresistibile

ricetta supplì
Foto di userbit da Pixabay

Il supplì è una pietanza tipica della cucina romana. Amato da tutti, è davvero ricco di gusto e adatto per uno snack o un pranzo veloce e sfizioso.

La ricetta classica prevede il riso condito con il sugo di carne a forma di polpetta e ripiena con un tocco di mozzarella. Esiste però una variante originale del supplì davvero molto gustosa: quella con la zucca.

Con un cuore filante di scamorza o provola affumicata e speck è una bontà unica a cui non saprete resistere! Scopriamo gli ingredienti ed il procedimento

Ingredienti

  • 250 gr riso
  • 300 gr zucca
  • 50 gr speck a dadini
  • 50 gr scamorza affumicata
  • 1 uovo
  • 1/2 cipolla
  • parmigiano grattugiato
  • olio per friggere q.b.
  • pangrattato q.b.
  • sale, pepe q.b.

Supplì? Si, ma non il solito! Come preparare una sfiziosità unica e veloce

ricetta supplì
Supplì con ingredienti di stagione (Fonte: Video Screenshot)

Per realizzare un supplì saporito cominciate con pulire e tagliare a cubetti la zucca. Prendete una padella capiente e fate soffriggere l’olio evo con la cipolla. Non appena si appassisce unite la zucca.

Coprite con un coperchio e lasciate cuocere finchè la zucca non si sfalda con la forchetta. Appena è pronta, spegnete il fuoco ed incorporate il riso precedentemente cotto al dente.

Mescolate con un cucchiaio di legno, aggiungete il parmigiano grattugiato e fate amalgamare bene gli ingredienti tra loro. Lasciate raffreddare completamente.

Ora, mettete in un piatto piano il pangrattato e sbattete 2 uova con sale e pepe in una ciotola. A questo punto, create i vostri supplì. Prendete una manciata di riso, compattatela e schiacciatela leggermente.

Inserite lo speck a cubetti, i pezzi di scamorza affumicata e richiudete il riso avvolgendo il ripieno e dando una forma allungata tipica del supplì.

Passate ogni supplì nell’uovo e poi nel pangrattato. Per una panatura croccante ripete l’operazione quindi ripassatelo prima nell’uovo e poi nel pangrattato.

Procedete così finchè non terminate tutto l’impasto. A questo punto, friggete i vostri supplì in olio di semi o girasole. Non ne potrete più fare a meno.

Buon appetito a tutti!