Chi Vuol Esser Milionario, Gerry Scotti svela: “Volevo togliere un aiuto”

Lo storico conduttore di Chi vuol Essere Milionario, Gerry Scotti, ha rivelato alcune indiscrezioni. Pare che gli autori non abbiano accolto un suo desiderio.

Scotti
Gerry Scotti (Fonte GettyImages)

Quest’anno uno dei concorrenti più favorito del famosissimo programma Chi Vuol Essere Milionario condotto da Gerry Scotti, è Valerio Librandi. Si tratta di un avvocato torinese che sta facendo parlare molto di sé per il suo percorso all’interno del programma. Proprio grazie a questo concorrente si è presentata l’occasione di utilizzare un nuovo aiuto il Chiedilo a Gerry. L’avvocato ha deciso di usare questa carta quando durante la sua scalata verso il milione è incappato in una domanda musicale di cui non conosceva la risposta.

Il conduttore televisivo, dopo essere stato interpellato mediante il nuovo aiuto, ha poi spiegato un particolare retroscena. Stando a quanto ha dichiarato Scotti pare che il Chiedilo a Gerry non è l’aiuto originario che doveva essere inserito, ma per motivi di forza maggiore è diventato quello che tutti conosciamo oggi. Addirittura è stato chiesto agli autori di toglierlo del tutto, ma così non è stato possibile.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Tu si que vales, Gerry Scotti: “un amico ci ha lasciato”, il pubblico è sconvolto

Scotti: “Avrei voluto avere un amico presente ogni sera”

Scotti
Gerry Scotti (Fonte screen-shot)

Il conduttore televisivo ha rivelato un retroscena molto interessante. Stando alle sue dichiarazioni una parte del programma è stata cambiata a causa della pandemia globale che tutti noi stiamo vivendo. Infatti, il nuovo aiuto inserito in Chi Vuol Essere Milionario, si chiama Chiedilo a Gerry, ma in realtà doveva essere Chiedilo all’amico di Gerry.

Scotti avrebbe voluto che in ogni puntata fosse presente un suo amico per aiutare i concorrenti durante la loro scalata verso il Milione. Purtroppo le norme anti-Covid e la situazione di incremento costante dei contagi non permette con tranquillità e serenità di adottare questo format. Per adesso, quindi, i concorrenti devono accontentarsi di farsi aiutare soltanto da Gerry.

Scotti
Gerry Scotti (Fonte screen-shot)

Forse quando l’emergenza sanitaria sarà finita potremmo finalmente vedere il format che tanto desiderava adottare Gerry e conoscere i suoi amici.