‘Ballando’, Costantino contro Carolyn: la frase che la demolisce

A Ballando con le Stelle è scontro tra Costantino e Carolyn Smith, il conduttore televisivo la demolisce con una frase che spiazza tutti nella giuria.

costantino contro caroline
Costantino della Gheradesca e Sara Di Vaira (screenshot Instagram)

Costantino della Gheradesca fin dalla prima puntata di Ballando con le Stelle è stato molto criticato da tutta la giuria, facendo eccezione per Fabio Canino e Guillermo Mariotto. Durante la puntata, in onda stasera su Rai Uno, c’è stato un duro scontro tra il conduttore televisivo e la presidentessa della giuria Carolyn Smith. Come al solito la giuria era divisa sul giudizio da dare alla coppia, formata da Costantino e Sara Di Vaira, ma questa volta la discussione si è accesa.

Tutto è nato da un “chiarimento” tra l’insegnante e Carolyn, le due avevano avuto uno scontro sui social. Costantino si è intromesso, non capendo la discussione, tra le due e tra le urla e le frecciatine ha detto alla Smith che “chi non ha ironia è ignorante“. La presidente della giuria non ci sta e decide di porre fine alla conversazione che era andata oltre i limiti.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>> ‘Ballando’, Mariotto e il body shaming: “Non mi scuso, vi spiego perché”

Costantino contro Carolyn Smith: “chi non ha ironia è ignorante”

costantino contro carolyn
Carolyn Smith (Fonte screen-shot)

In questa puntata al centro di un’accesa discussione non c’è stata Alessandra Mussolini, ma un Costantino della Gheradesca che non si è risparmiato e si è scagliato contro la giuria. In particolar modo il bersaglio del conduttore è stato la “cattivissima” Carolyn Smith che si è beccato un’offesa pesante. Il conduttore radiofonico si è rivolto con dure parole, dicendo che alla Smith manca ironia e che questo è sintomo di grande ignoranza.

Sono poi intervenuti gli altri giurati per provare a calmare la situazione che stava degenerando, in particolar sono venuti in soccorso Fabio Canino e una “strana” Selvaggia Lucarelli. La Lucarelli è nota per “accendere” il fuoco, non placarlo. Questa volta però ha cercato di far capire a Carolyn che c’era stato un fraintendimento e che a volte le battute bisognerebbe accogliere per quello che sono. Non c’era quindi un intento maligno nelle parole di Costantino. La Smith è apparsa molto arrabbiata e per niente contenta di questa discussione, anche se ha messo un punto secondo noi non è finita qui.