Ghali, ira contro la Goggi a Tale e quale show: cosa è successo – VIDEO

Scia di polemiche dopo l’ultima puntata del 2020 di Tale e Quale Show. La finalissima su Rai 1 ha scatenato l’ira di Ghali: attacchi al programma e a Loretta Goggi.

Carlo Conti (getty images)
Carlo Conti (getty images)

Non è stato un finale di stagione banale quello di Tale e Quale Show. Venerdì scorso è andato in scena l’ultimo atto del torneone tra i migliori di questa edizione e di quelli della passata. Un’ultima puntata che ha visto il ritorno sul palco, dopo tre settimane, di un Carlo Conti completamente recuperato dopo il Covid e il ricovero in ospedale. Il presentatore toscano è tornato alla guida della prima serata del venerdì di Rai 1 e lo ha fatto nel suo solito e consueto stile.

Mentre però la puntata andava avanti, sui social iniziava a montare la polemica. Il rapper Ghali, imitato da Sergio Muniz (il primo concorrente a gareggiare) non ha preso bene l’esibizione del modello spagnolo. Non tanto per l’interpretazione in sé, quanto per due aspetti che non gli sono andati giù.

Ghali contro Tale e Quale: “Potevate evitarlo”

Ghali (Getty Images)

Il rapper milanese di origini tunisine non ha digerito la cosiddetto “blackface“, vale a dire il trucco a tinte più scure del viso di Muniz. Ghali, insomma, non ha gradito il fatto che il trucco della faccia dello spagnolo sia stato più scuro, per avvicinarsi alla tonalità del cantante stesso. Una polemica che a molti non è piaciuta, considerando che uno degli scopi della trasmissione è presentare un’esibizione quanto più simile all’originale. Sia dal punto di vista dell’interpretazione, sia in quella dell’aspetto fisico.

Non mi sono offeso, davvero. Ma nemmeno ho riso. Bastava l’auto-tune ed un bel look” ha tuonato Ghali, che poi ne ha avute anche per Loretta Goggi, tra i giudici della trasmissione. La cantante e imitatrice ha considerato Muniz “più carino dell’originale“, giudizio che il noto rapper non ha affatto condiviso. “Ma senti questa!“, ha sbottato Ghali sui suoi canali social.