Giardiniere stroncato a lavoro: tragico incidente

Un giardiniere questa mattina ha perso la vita in un incidente in provincia di Lecco. L’uomo, appena 30 anni, è rimasto con la testa schiacciata tra il muletto e un palo.

ambulanza
Ambulanza (Fonte GettyImages)

È andato incontro a un tragico destino, nella mattinata di oggi, un ragazzo di 30 anni che di professione faceva il giardiniere. È morto sul lavoro Ugo Gilardi: il giovane è rimasto vittima di un terribile incidente che non gli ha lasciato scampo. Durante la sua attività a causa di una dinamica ancora da chiarire la testa dell’uomo è stata schiacciata dal muletto che usava nel suo lavoro, finendo incastrata tra il mezzo e un palo. Per lui sono stati vani tutti i tentativi di soccorso: il trauma cranico riportato gli è stato fatale.

L’incidente è avvenuto verso le 8 e 30 di questa mattina in via Enrico Fermi a Valgreghentino (in provincia di Lecco) e il ragazzo era molto conosciuto dalla comunità locale. Stando alle prime ricostruzioni, Ugo Gilardi stava scaricando un escavatore dal proprio furgone, quando uno dei sostegni che sorreggevano il mezzo avrebbe ceduto, con il ragazzo finito travolto dal muletto stesso. Sul posto, oltre al personale medico, anche carabinieri e vigili del fuoco. La dinamica è attualmente al vaglio degli inquirenti.

Incidente, giardiniere muore sul lavoro: comunità in lacrime

ambulanza
Ambulanza (Getty Images)

Le comunità locali di Olginate e Valgreghentino, nelle quali la vittima era particolarmente conosciuta, si sono strette attorno alla famiglia del giovane Ugo. Il personale medico non ha potuto fare altro che constatare il decesso del ragazzo, morto praticamente sul colpo a causa dei gravi traumi riportati, soprattutto alla testa. Le forze dell’ordine stanno ora cercando di chiarire la dinamica che ha portato al tragico incidente.

Incidente mortale autostrada
Incidente mortale (Getty images)

Ugo stava scaricando dal furgone un escavatore per la potatura in un’area verde privata di una palazzina poco distante. Da capire il perché il muletto abbia travolto il giardiniere, se per un errore umano o una improvvisa fatalità.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE–> Padre uccide il figlio: motivazione assurda