Lili Guber furiosa con Salvini: l’attacco in diretta

Lilli Gruber su tutte le furie contro Matteo Salvini, a Otto e mezzo svela la verità sulla foto che ritrae lei e Giuseppe Conte mentre si stringono la mano 

Lilli Gruber
Lilli Gruber (Foto dal web)

Lilli Gruber è apparsa su tutte le furie a Otto e mezzo, nella nuova puntata andata in onda ieri sera su La7. La nota conduttrice ha mostrato un post della Lega Salvini premier dove si vede lei che dà la mano a Giuseppe Conte. Nel titolo del post si legge: “Gruber-Conte, incastrati dietro le quinte”. Si è poi chiesto dove fossero sia la mascherina sia il distanziamento sociale.

Il post ha attirato non poche critiche e polemiche sui social, la Gruber visibilmente infastidita e arrabbiata ha parlato di fake news. La conduttrice ieri sera ha spiegato che la foto con Conte è reale, risale però al loro incontro del 27 gennaio 2020, prima che scoppiasse la pandemia.

Lilli Gruber attacca Matteo Salvini a Otto e Mezzo, la verità sulla foto con Conte

Gruber contro Salvini
Gruber contro Salvini (Foto dal web)

Per fare un confronto con la foto Lilli Gruber ha mandato in onda un pezzo della puntata di gennaio. Ha fatto  notare che rispetto alla puntata del 23 novembre erano vestiti diversamente. In realtà i due erano vestiti in modo praticamente identico, solo gli orecchini della conduttrice erano diversi, non era però semplice notare il dettaglio.

La Gruber ancora molto arrabbiata si è rivolta ad Agostino Miozzo, capo del Cts, chiedendogli se queste fake news non rovinino anche il lavoro degli scienziati. Lui è apparso inizialmente stupito, alla conduttrice ha poi risposto dicendo che non sono queste le fake news che gli complicano il lavoro. A detta sua sono altre le cose gravi, come ad esempio dire che facendo gargarismi con acqua e ammoniaca il virus viene ucciso a altro ancora.