Rita Ora viola i divieti e festeggia il compleanno: popstar nei guai

La cantante inglese Rita Ora ha festeggiato il compleanno in grande stile, ma ha violato le misure anti-covid. Guai in arrivo per la popstar.

rita ora
Rita Ora (screenshot Instagram)

La cantante britannica Rita Ora, lo scorso 26 novembre ha compiuto trent’anni e per festeggiare si è regalata un cena a “Casa Cruz”, un ristorante esclusivo a Nothing Hill. Ma con un piccolo dettaglio da tenere presente, la Gran Bretagna come l’Italia e il resto del mondo sta affrontando un momento critico dovuto alla pandemia. Rita Ora per festeggiare il suo trentesimo compleanno ha infranto le misure restrittive imposte dal Regno Unito, il ristorante infatti sarebbe dovuto essere chiuso.

Dopo alcune segnalazioni, la polizia locale ha interrotto il “party” e ha messo fine ai festeggiamenti. La cantante si è scusata attraverso i social, dicendo di assumersi tutte le responsabilità e che si trattava di un raduno “spontaneo” di poche persone. Anche se sappiamo che gli invitati erano sicuramente più di 30 e che i locali non dovrebbero essere aperti. La britannica ha inoltre dichiarato di essere al corrente del rischio a cui ha sottoposto le persone, ha concluso scrivendo che si tratta di un “grave e imperdonabile errore di giudizio“.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>> Covid-19, il bollettino del Ministero della Salute del 30 Novembre 2020

Trentesimo compleanno di Rita Ora interrotto dalla polizia- VIDEO

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da RITA ORA (@ritaora)

Per il trentesimo compleanno di Rita Ora, il suo team le ha voluto regalare un video a sorpresa che ripercorre la vita della cantante fino ad oggi. Una sorpresa molto gradita alla britannica che ha voluto condividere con i suoi followers il video, ringraziando tutti quelli che hanno preso parte al progetto. Un compleanno davvero particolare questo della Ora, che come tanti l’ha dovuto festeggiare in piena pandemia mondiale, ma ha voluto fare la furba.

La cantante britannica ha festeggiato i suoi trent’anni in  un esclusivo ristornate a Nothing Hill, violando le misure restrittive dovute al covid-19. Il party è stato poi interrotto dalla polizia metropolitana di Londra, che si è precipitata sul posto a seguito di alcune segnalazioni. Rita Ora, secondo quanto riferisce la BBC, sta pagando una multa salata.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da RITA ORA (@ritaora)

Buon compleanno Rita, speriamo che questo compleanno sia valsa la pena di pagare questa multa!