Patrick Zaki, la terribile denuncia del suo avvocato: “Dorme in modo disumano”

Parla l’avvocata Huda Nasraallah, una dei legali che segue il caso di Patrick Zaki dal momento del suo arresto in Egitto: “Dorme in modo disumano”.

patrick zaki avvocato egitto carcere
Patrick Zaki, l’avvocata denuncia: “Dorme in modo disumano” (Twitter)

La vicenda di Patrick Zaki continua a richiamare l’attenzione di molti sull’Egitto. Il paese arabo infatti ha ingiustamente arrestato uno studente dell’Università di Bologna quasi 10 mesi fa, il 7 febbraio scorso. In un primo momento al giovane studente non veniva data neanche la possibilità di incontrare la famiglia, cosa che adesso può fare dopo numerose insistenze dei suoi avvocati.

Proprio una degli avvocati, Huda Nasraallah, ha recentemente fatto il punto della situazione sulla reclusione di Zaki. Il ragazzo è in buone condizioni di salute, complessivamente parlando, ma sta soffrendo a causa delle condizioni di reclusione. Il ragazzo infatti deve dormire per terra nella sua cella del carcere del Cairo, e questo gli causa forti dolori alla schiena. Per questo motivo l’avvocata ha chiesto che il ragazzo possa ricevere in carcere una cintura di sostegno per la schiena e una pomata contro i dolori.

Anche il direttore di Amnesty Italia, Riccardo Noury, ha ripreso le parole della Nasraallah condannando per l’ennesima volta l’operato delle autorità egiziane. Ha poi chiesto un intervento deciso delle autorità italiane per ottenere la liberazione di Zaki entro il 7 gennaio, giorno del capodanno copto, in modo da fargli trascorrere questa importante festività con la famiglia.

Caso Patrick Zaki, anche Scarlett Johansson chiede la sua liberazione

patrick zaki avvocato egitto carcere scarlett johansson
Patrick Zaki, Scarlett Johansson chiede il suo rilascio (Twitter)

Il caso dell’arresto di Patrick Zaki all’aeroporto del Cairo lo scorso 7 febbraio ha generato un’ondata di polemiche internazionale contro l’Egitto. La sua storia ha mobilitato davvero molte persone: tra queste troviamo anche una delle attrici più amate di Hollywood. Scarlett Johansson infatti ha pubblicato un video su Youtube in cui si unisce al coro di richieste per ottenere la scarcerazione di Zaki.

L’attrice ha preso le difese del ragazzo e di altri tre membri della stessa ONG, che da anni si occupa della promozione dei diritti umani in Egitto. I tre dirigenti dell’organizzazione sono stati arrestati tra il 15 e il 19 novembre scorsi e al momento si trovano in carcere. I quattro, secondo la Johansson, hanno passato la vita a difendere i diritti altrui e per questo l’Egitto li sta punendo.

Impostazioni privacy