Bonus Partite Iva, un nuovo decreto: chi ne avrà diritto

Il Governo italiano è al lavoro per un nuovo decreto che prevede anche un bonus per i possessori di partite iva: di cosa si tratta

Governo - Pensioni
 (Getty Images)

La pandemia da Covid ha messo in ginocchio diversi settori dell’economia italiana e mondiale. Nel nostro paese il Governo sin dai primi mesi dello scorso anno ha iniziato a stanziare alcuni fondi per garantire dei bonus a chi è in difficoltà, ed ancora oggi continua a farlo. Infatti i membri del Governo sono a lavoro per stanziare un nuovo Decreto Ristori, in cui sarà compreso anche un bonus per i possessori di partite iva. Oggi il deputato del Pd, Claudio Mancini, ha annunciato che questo decreto è in lavorazione e che sarà attuato in due fasi, una a gennaio ed una attuale. Durante un webinar operativo organizzato dalla Presidenza del Consiglio regionale del Lazio, il deputato spiega di cosa si tratta.

Bonus partite iva nel nuovo Decreto Ristori: le parole del deputato Mancini

@Facebook

L’emergenza Covid in Italia dura da quasi un anno ed ancora non accenna a terminare. Sono tante le ripercussioni causate in questo anno soprattutto nell’economia, così il Governo tenta di stanziare in continuazione nuovi bonus. Come riportato da ‘Adkronos’, il deputato del Pd, Claudio Mancini, durante un webinar operativo organizzato dalla Presidenza del Consiglio regionale del Lazio, ha dichiarato: “Approveremo alla Camera un decreto entro natale contenente circa 8 miliardi destinati ad un nuovo bonus per i possessori di partite iva e commercianti. Inoltre ci sarà anche un rinvio delle scadenze, mi sembra, fino al 30 marzo”. Inoltre specifica: “È stato previsto uno scostamento di bilancio di circa 12 miliardi sull’attuale previsione del 2021. Questo avverrà in base alle chiusure previste nel mese di gennaio”. Certamente nei prossimi giorni verranno resi noti dettagli aggiuntivi sulla buona riuscita dell’emanazione del bonus e su come richiederlo.