WhatsApp, la novità sul web che tutti aspettavano

La versione web di WhatsApp è in procinto di aggiornare il proprio sistema di controllo e integrarlo di una novità assoluta che farà felici gli utenti

whatsapp web novità aggiornamento
WhatsApp – Screenshot Instagram

Manca davvero poco all’ufficialità di un nuovo aggiornamento del sistema di WhatsApp, il programma di messaggistica istantanea che ha cambiato il mondo. Finora i fruitori della piattaforma hanno potuto beneficiare delle varie modalità di invio messaggi da destinare all’utente, con il quale interagiscono.

Da quando esiste WhatsApp, diverse sono le modalità che si possono scegliere, diversamente dal classico testo descrittivo, presente anche sulla piattaforma SMS di tablet e smartphone. Il mondo digitale è in continua evoluzione e non ha impiegato molto a trasformare e rendere più efficace e produttivo un discorso a “distanza”, dipingendolo di immagini ed emoticons di ogni tipologia.

Se sul dispositivo cellulare, la “ciliegina” sulla torta è data dalla modalità “video call”, con la quale l’utente amplia la possibilità di interazione con più persone, il mondo di WhatsApp Web non ha ancora operato il fatidico salto di qualità da questo punto di vista

WhatsaApp Web, cosa prevede l’aggiornamento

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da WhatsApp (@whatsapp)

In seguito alle continue anticipazioni, l’ultima novità di WhatsApp Web, il programma di messaggistica istantanea, che riguarda i Personal Computer sembra sia arrivata ad un punto di svolta. Lo ha annunciato, sul proprio sito ufficiale la “WABetaInfo”, il blog più attendibile in Italia, dedicato alla piattaforma dei messaggi.

Gli addetti hanno parlato di un ulteriore cambiamento, che sarà il cuore pulsante del nuovo aggiornamento. Da quando esisteva WhatsApp Web, consentito tramite collegamento dello schermo dello smartphone su pc e portatili, non era possibile usufruire di elementi grafici necessari, per avviare una videochiamata.

Dalle prossime settimane, gli utenti non dovranno scollegare il proprio profilo e cercare sistemi digitali di convenienza, come “Zoom” o “Google Meet” che gli consentono di ovviare al problema. Nella speranza che non sia troppo tardi, la prossima pratica di revisione permetterà agli stessi di sfruttare le ultime funzioni, finora mancanti.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Whatsapp (@whatsapp_web)

Nell’immediato futuro, dunque anche WhatsApp Web avrà disponibile, nella barra superiore, accanto all’intestazione della chat, il pulsante per avviare la videochiamata. In caso di ricezione verrà automaticamente aperta una seconda finestra sul PC, che accoglierà direttamente il destinatario nell’apposita interfaccia desiderata